Tentano di rubare profumi – tre persone denunciate

Polizia Locale Padova13 maggio 2019 – Continua da dare ottimi risultati la collaborazione instaurata tra il Nucleo Reati Predatori della Polizia Locale e gli esercenti delle attiviteagrave; commerciali di Padova in materia di antitaccheggio. Nella giornata odierna tre interventi distinti hanno permesso di fermare e denunciare delle persone a seguito di tentativi di furto di prodotti di profumeria presso il grande magazzino Coin di via Altinate. I coinvolti sono S.F. , ventitreenne italiana residente a Mirano, che ha tentato di sottrarre profumi per un valore di 200 euro, E.M., cittadino marocchino di 25 anni e illegalmente in Italia, che si era abusivamente impossessato di prodotti per un valore di euro 105,00 ed infine S.M.A., tunisino di 42 anni anch’esso privo del permesso di soggiorno e gieagrave; noto al nucleo per atti analoghi, che aveva occultato profumi del costo di euro 118,50. Tutte le persone sono state condotte presso gli Uffici del Reparto di Polizia Giudiziaria della Polzia Locale per essere compiutamente identificate e sono state denunciate per il reato di furto aggravato. I due stranieri, irregolari in Italia, sono stati sottoposti ai rilievi fotodattiloscopici e deferiti anche per immigrazione clandestina….(leggi tutta la notizia nel portale della Polizia Locale di Padova)
(Polizia locale Padova)

UA-82874526-1