VERonettAmica, uno spazio che accoglie per includere

Prosegue l’iniziativa che ci accompagna per tutto il 2019 in occasione del decennale di Merita Fiducia.

Il quotidiano L’Arena prosegue l’incontro con i volontari che donano tempo, competenze, passione, per pubblicare gli articoli che raccontano le loro storie e quelle di chi, da loro, ha ricevuto aiuto. Ma la pagina del volontariato del lunedì è troppo stretta per le 33 associazioni certificate Merita Fiducia, per poterle conoscere tutte in un solo anno. E allora L’Arena, con l’articolo dello scorso 23 aprile, ha aperto le porte alle pagine della cronaca. Più spazio e più opportunità per le associazioni di essere lette, anche da chi non ha l’abitudine di soffermarsi su una pagina dedicata al solo volontariato. Un modo per riuscire a intercettare tutti, anche quanti non conoscono ancora il “lavoro” silenzioso dei volontari. Le pagine di cronaca sono per tutti, il volontariato è per tutti.

L’articolo è stato dedicato a VERonettAmica che è “un appoggio, una risorsa sia per lo studio che per il tempo libero, un’opportunità e, a tutti gli effetti, una seconda casa” (Ade, 15 anni, originario della Nigeria).

“Li aiutiamo a fare i compiti, migliorare la conoscenza della lingua, organizziamo laboratori di lettura critica dei quotidiani e altre attività considerate più “curriculari” così volontari e operatori spiegano il loro impegno per i minori. Ma vanno anche oltre, con attività del tempo libero che favoriscono la crescita nel senso più ampio, ad esempio scalare una parete rocciosa è una di quelle esperienze che non si dimenticano facilmente. “A un livello più profondo, arrampicare è affrontare la paura di non farcela, di non essere all’altezza della “via” che si ha davanti. Durante tutti questi anni arrampicare è significato prendere consapevolezza del proprio corpo e del proprio io, dei propri limiti e portarli poco più in là, poco più in su”.

In un breve passaggio, una parte del loro racconto. Puoi leggere l’integrale in meritafiducia.it, il sito per contribuire con donazioni certificate.

Uscita precedente:

(CSV di Verona)

UA-82874526-1