Gibus si quota sul mercato AIM di Borsa Italiana

Grimaldi Studio Legale, Rödl & Partner e BDO Italia hanno fornito assistenza nell’operazione.

Grimaldi Studio Legale, Rödl & Partner e BDO Italia hanno fornito assistenza nell’operazione.

Gibus, il brand italiano del settore outdoor design di alta gamma, ha ottenuto l’ammissione delle proprie azioni ordinarie alle negoziazioni su AIM Italia.

Durante la fase di collocamento sono stati raccolti 5 milioni di euro, tutti in aumento di capitale, e la capitalizzazione post IPO pari a 30 milioni di euro. La domanda è stata superiore di circa il 40% rispetto all’offerta e proveniente da investitori istituzionali e professionali di primario standing, di cui il 30% esteri.

Grimaldi Studio Legale ha assistito Gibus con un team coordinato dai Partner Paolo Daviddi e Donatella de Lieto Vollaro con gli associati Monica Ronzitti e Claudia Raimondi.

Il team di Rödl & Partner, della sede di Padova, si è occupato della parte tax dell’operazione coordinato dal Rag. Enrico Cecchinato, associate partner dello studio.

Società di revisione è stata BDO Italia con un team composto dai partner Stefano Bianchi, Francesco Ballarin e Manuel Coppola.

Scopri tutti gli incarichi: Paolo Daviddi – Grimaldi Studio Legale; Donatella de Lieto Vollaro – Grimaldi Studio Legale; Claudia Raimondi – Grimaldi Studio Legale; Monica Ronzitti – Grimaldi Studio Legale; Enrico Cecchinato – Rödl & Partner;

Be the first to comment on "Gibus si quota sul mercato AIM di Borsa Italiana"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


5 × quattro =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1