PENTECOSTE

Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro.
Un forte vento scompiglia la tranquillità del cenacolo, rovesciando chiusure e sicurezze, e mentre il Fuoco dello Spirito scende sui discepoli i loro corpi diventano fiamme che si protendono verso l’Altro, così che, finalmente ebbri dell’Amore Divino, possano conoscere e comprendere le lingue degli uomini per condurli all’incontro con il Signore della vita (don Luca Vialetto).
El Greco, “Pentecoste”, 1600 ca., Museo del Prado, Madrid.

(Diocesi di Treviso)

UA-82874526-1