Disagio fisico e qualità dell’aria: ulteriore aumento delle temperature

La Protezione civile del Comune di Venezia, sulla base dei dati rilevati dal Centro meteorologico di Teolo dell’Arpav, comunica che  domani 22 luglio, il disagio fisico sarà in continuo aumento fino ad intendo su pianura, pedemontana e litorale.

Le previsioni per martedì e mercoledì 

Per martedì 23 e mercoledì 24 luglio si prevedono temperature in ulteriore aumento con disagio in prevalenza intendo ovunque, salvo in Valbelluna dove sarà moderato. Qualità dell’aria in peggioramento, fino a localmente scadente in pianura e pedemontana.

Piano di risposta agli effetti delle ondate di calore

In previsione dell’arrivo dell’ondata di calore che consiste nel perdurare, per almeno 3 giorni, di condizioni di elevata temperatura (intorno ai 30° C) e di elevato tasso di umidità, la Protezione civile comunale ricorda che è attivo il “Piano di risposta agli effetti sulla salute delle ondate di calore”, attuato dal Comune di Venezia, Settori Protezione civile e Servizi alla Persona e alle Famiglie, in collaborazione con Azienda Ulss 3 Serenissima.

Per maggiori informazioni vai alla pagina informativa della protezione civile comunale: https://www.comune.venezia.it/it/protezionecivile

(Comune di Venezia)

UA-82874526-1