Pellegrinaggio Unitalsi a Lourdes

Sono oltre 340 le persone (ammalati, volontari, accompagnatori, pellegrini) provenienti dalla Diocesi di Padova che parteciperanno al Pellegrinaggio dell’Unitalsi Triveneta a Lourdes, dal 17 al 23 luglio. La maggior parte partirà mercoledì 17 luglio in treno, dalla stazione di Padova (una novantina invece faranno il viaggio in aereo con partenza giovedì 18 da Verona e rientro il 22 luglio), dove si uniranno anche un centinaio di partecipanti provenienti dalla Diocesi di Rovigo. Tra i partecipanti oltre a numerosissimi malati, accompagnatori, preti e volontari ci sono anche tre famiglie e una quarantina di giovani (in particolare due gruppi provenienti dalla parrocchia di Tombelle e dall’unità pastorale della Guizza) che vivranno questa particolare e intensa esperienza.

Il treno arriverà in stazione a Padova mercoledì 17 luglio poco dopo le 8 e ripartirà alle ore 9.21.

Il pellegrinaggio Unitalsi a Lourdes prevede come di consueto un calendario di appuntamenti e celebrazioni: messa di apertura del pellegrinaggio, liturgia penitenziale, messa internazionale, messa alla Grotta di Massabielle e nella basilica del Rosario, processione eucaristica con la benedizione dei malati, flambeaux (la processione serale con le candele), Via Crucis, bagno alle piscine, visite ai luoghi di santa Bernadette.

L’UNITALSI (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali) vanta oltre un secolo di storia (è nata infatti nel 1903) nell’accompagnamento ai principali santuari mariani di malati e disabili. L’appuntamento con il pellegrinaggio di quest’anno regista inoltre due anniversari importanti riferiti a Bernadette Soubirous: ricorrono infatti i 175 anni dalla sua nascita (1844) e i 140 anni dalla morte (1879).

fonte: ufficio stampa della diocesi di Padova

(Diocesi di Padova)

UA-82874526-1