Aliper acquista l’Ex ospedale Umberto I di Mestre

Il gruppo Alì s.p.a. ha acquistato la vasta area urbana (oltre 60.000 mq) dell’ “Ex Ospedale Umberto I” a Venezia Mestre dal fallimento della società DNG s.p.a.

Il gruppo Alì s.p.a. ha acquistato la vasta area urbana (oltre 60.000 mq) dell’ “Ex Ospedale Umberto I” a Venezia Mestre dal fallimento della società DNG s.p.a.

L’asta fallimentare in cui Aliper, assistita dagli avvocati Massimo Zappalà e Alessandro Saran dello studio BM&A, si è aggiudicata l’area per 26,5 milioni, si è tenuta nello studio della commercialista veneziana Federica Candiotto, curatore del Fallimento DNG.

Alì s.p.a., fondata da Francesco Canella, è un’azienda attiva nella grande distribuzione organizzata che conta oggi 112 punti vendita tra supermercati e ipermercati, più di 3.800 collaboratori ed un fatturato annuo di oltre un miliardo di euro.

Scopri tutti gli incarichi: Massimo Zappalà – Barel Malvestio & Associati – BM&A; Federica Candiotto – Candiotto&Associati;

Be the first to comment on "Aliper acquista l’Ex ospedale Umberto I di Mestre"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


venti + 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

UA-82874526-1