Area di Campo Marzo, controlli nei negozi e identificazioni di stranieri

La mancata esposizione dei prezzi in vetrina è costata una sanzione da 1032 euro alla titolare di un negozio etnico di via Gorizia.

La multa è stata data dalla polizia locale ieri pomeriggio nell’ambito di un servizio di verifica su attività commerciali, pubblici esercizi e call center, messo in atto in collaborazione con la questura che a sua volta ha sanzionato un negozio di via Firenze.

I controlli sono scattati contemporaneamente a un’operazione dei carabinieri che, con l’ausilio di una pattuglia della polizia locale, hanno identificato numerosi stranieri presenti nella zona di Campo Marzo, tra viale Verdi, viale Ippodromo e viale Eretenio, elevando anche alcuni provvedimenti amministrativi.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1