AZIONI SOLIDALI VICENTINE 2019

 

Torna la nostra manifestazione annuale “Azioni Solidali Vicentine 2019” che ci vedrà sabato 28 settembre abitare Piazza dei Signori… come sempre, tutti insieme, nel cuore di Vicenza per “fare rete”, per incontrarci e ritrovarci, offrendo momenti condivisi di cittadinanza attiva alla comunità vicentina.

Eccovi un’anticipazione del ricchissimo programma Azioni Solidali Vicentine – diciannovesima edizione.


Sabato 28 settembre in Piazza dei Signori

ore 09:00 Apertura Azioni Solidali 2019
Le Associazioni espongono i loro progetti, esperienze e documentazione per condividere le diverse espressioni dell’essere volontari. Animazione per adulti e bambini a cura delle Associazioni presenti e degli operatori del progetto educativo “Il Colibrì”.

ore 10:00 Piazza dei Signori
Spettacolo con il Gruppo Medievale Le Contrade del Palio di Camisano Vicentino e Gruppo Musici e Sbandieratori Alfieri della Regina di Piovene Rocchette – partenza da Piazza Duomo verso Piazza dei Signori.

ore 11:00 Loggia del Capitaniato
Presentazione della piattaforma web del progetto “Una rete di servizi integrati a sostegno del territorio”, finanziato dalla Regione Veneto con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

ore 12:00 Loggia del Capitaniato
Conferenza Stampa con Unisolidarietà Onlus Bando “Azioni di Contrasto alle Nuove Povertà”.

A seguire aperitivo presso l’Osteria Solidale – gazebo 52 – Associazione ACAT Bassano/Asiago.

dalle 14:00 Loggia del Capitaniato
Animazione per bambini e proiezione video “Per un nuovo Mondo possibile”.

dalle 16:30 alle 18:30 Piazza dei Signori
Concerto con Luca Bassanese & La Piccola Orchestra Popolare #ceunmondochesimuovetour.


Domenica 29 settembre Basilica Santa Maria di Monte Berico

ore 10:00 – Santa Messa per le Associazioni di Volontariato


Martedì 29 ottobre Istituto Antonio Canova di Vicenza

ore  8:30 –  Convegno: “Street World”: i giovani, la strada, le idee

Seguiteci… i prossimi giorni saranno ricchi di aggiornamenti… rendiamo grande il nostro agire, abitando le tante piazze della solidarietà e, alla fine, ritrovandoci nella nostra “Agorà ideale”, dove programmazione, incontri, confronti e nuove sinergie con le istituzioni, potranno fare la differenza…

(CSV di Vicenza)

UA-82874526-1