Comunicato stampa: Notturni d’Arte 2019, X serata. Martedì 6 agosto. A Palazzo Zuckermann per scoprire i diari di viaggio di Nicola Bottacin e la sua collezione

Con l’appuntamento dei Notturni d’Arte al Museo Bottacin presso Palazzo Zuckermann (corso Garibaldi 33) martedì 6 agosto, il pubblico potrà scoprire la figura dell’eclettico collezionista ottocentesco Nicola Bottacin e l’origine della famosa collezione privata di questo facoltoso commerciante, trasformata in museo pubblico con il dono alla città di Padova nel 1871. Dalle ore 20.40 saranno proposte visite guidate alle raccolte, che comprendono la collezione artistica e numismatica e una ricca biblioteca composta in prevalenza di pubblicazioni di argomento numismatico e l’archivio istituzionale arricchito dal prezioso archivio personale del donatore, fonte di interessanti informazioni. Le visite saranno arricchite dal reading di Stefano Scandaletti.

La rassegna Notturni d’Arte, prodotta dall’Assessorato alla cultura del Comune di Padova e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, quest’anno sviluppa il tema del viaggio.

Info
Biglietto euro 5, da acquistare presso l’Ufficio Iat – Informazioni e accoglienza turistica in vicolo Cappellato Pedrocchi, fino alle ore 17:00 del giorno dell’evento da lunedì a sabato ore 9-17, domenica e festivi ore 10-15 (aperto il 15 agosto con orario festivo).
Info biglietti: tel. 049 5207415
Ingresso gratuito per bambini fono a 12 anni, disabili e un accompagnatore
Info rassegna: cell. 366 6436212, da lunedì a venerdì orario 9-13
email notturnidarte@comune.padova.it
sito padovaeventi.comune.padova.it

(Comune di Padova)

UA-82874526-1