Dal 14 agosto apertura temporanea dei bagni pubblici a San Pietro in Volta a Pellestrina

Da mercoledì 14 agosto saranno disponibili in località San Pietro in Volta, nei pressi della darsena denominata “Cavana”, sull’isola di Pellestrina, tre nuovi servizi igienici (di cui uno per disabili) messi gratuitamente a disposizione di cittadini e turisti.

Il Comune di Venezia ha infatti eseguito dei lavori di ristrutturazione che hanno reso nuovamente funzionanti i bagni pubblici, chiusi da trent’anni, grazie a fondi messi a bilancio appositamente, su proposta del consigliere delegato ai Rapporti con le Isole, Alessandro Scarpa “Marta”.

I servizi igienici saranno aperti tutti i giorni dalle 10 alle 18, mentre dal 1 ottobre al 17 novembre saranno aperti esclusivamente di venerdì, sabato e domenica, sempre con lo stesso orario. Sarà l’associazione benefica “Rispettiamo l’Isola di Pellestrina” a garantirne la pulizia, il decoro e il servizio di guardiania per la durata della concessione, che ha carattere temporaneo.

Il Comune sta provvedendo a risistemare anche altri bagni pubblici a Pellestrina, nei pressi dell’imbarcadero per Chioggia, in modo tale da poter avviare per tempo, in vista dell’anno prossimo, il bando per l’affidamento della gestione di entrambi.

Martedì si è svolto un sopralluogo per verificare l’operatività del servizio, alla presenza del consigliere Scarpa “Marta”: “Finalmente dopo decenni riaprono i bagni pubblici, ormai diventati una necessità visto il sempre maggiore afflusso di turisti sull’isola, specialmente durante la stagione estiva e nei fine settimana autunnali – ha commentato – E’ un ulteriore segnale di attenzione da parte dell’Amministrazione comunale nei confronti di Pellestrina, le cui bellezze naturali vengono apprezzate da un pubblico sempre più ampio e che, proprio per questo, ha bisogno di servizi adeguati. In questo modo rispondiamo in maniera concreta alle esigenze di decoro e pulizia che tutti devono rispettare”.

(Comune di Venezia)

UA-82874526-1