INNOVATION MANAGER: COME ISCRIVERSI ALL’ELENCO

INFORMATIVA PER L’ISCRIZIONE ALL’ELENCO DEGLI INNOVATION MANAGER
decreto mise 29 luglio 2019

Dal 27 settembre al 25 ottobre i singoli professionisti e le società di consulenza potranno presentare domanda per essere ammessi all’Elenco degli Innovation Manager.
Le micro, piccole e medie imprese e le reti che li impiegheranno potranno così accedere al voucher stanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico per l’acquisto di consulenze specialistiche finalizzate a sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale, di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi e l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

Link per accedere alla sezione del sito del MISE dedicata ai voucher:
https://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/voucher-consulenza-innovazione

Potranno utilizzare il voucher solo le mpmi/reti che sceglieranno gli Innovation Manager tra quelli accreditati nell’Elenco dei manager qualificati e delle società di consulenza presso il MISE. Ogni manager potrà stipulare, nell’arco dello stesso anno solare, un solo contratto di consulenza.

Elenco dei Manager

Oltre ai soggetti che presentano gli specifici titoli previsti, possono presentare la domanda di iscrizione all’Elenco degli Innovation Manager del Ministero dello Sviluppo Economico anche le persone fisiche in possesso di uno dei seguenti requisiti: essere accreditate negli Albi o Elenchi dei manager dell’innovazione istituiti presso Unioncamere, essere accreditare presso le associazioni di rappresentanza dei manager o presso le organizzazioni partecipate pariteticamente da queste ultime e da associazioni di rappresentanza datoriali o essere accreditate negli elenchi dei manager dell’innovazione istituti presso le Regioni ai fini dell’erogazione di contributi regionali o comunitari con finalità analoghe.

Possono, altresì, presentare domanda di iscrizione le società che, oltre ai requisiti precedentemente indicati, abbiano eseguito progetti di consulenza o formazione in uno degli ambiti di consulenza summenzionati e costituite da almeno 24 mesi, oppure le società accreditate presso gli Albi o Elenchi di consulenti in innovazione istituiti presso le associazioni di rappresentanza dei manager o presso le organizzazioni partecipate pariteticamente da queste ultime e da associazioni di rappresentanza datoriali, ovvero presso le Regioni o le Province Autonome ai fini dell’erogazione di contributi regionali o comunitari aventi finalità analoghe.
Presentazione delle domande

Il decreto del Mise 29 luglio 2019 stabilisce le modalità di iscrizione nell’apposito Elenco ed è seguito da cinque allegati relativi alla modulistica da presentare.

Link per accedere al testo del decreto e agli allegati:
https://www.mise.gov.it/index.php/it/normativa/decreti-direttoriali/2040011-decreto-direttoriale-29-luglio-2019-voucher-per-consulenza-in-innovazione-modalita-e-termini-per-la-presentazione-delle-domande-di-iscrizione-all-elenco

Per presentare la domanda, l’Innovation Manager deve seguire una procedura informatica, utilizzando PEC e firma digitale. Nella domanda si dovrà indicare se intenda svolgere la consulenza in modo indipendente oppure attraverso una società di consulenza. Il decreto, infatti, prevede per le società di consulenza la possibilità d’iscriversi indicando al momento dell’istanza fino a dieci nominativi di Innovation Manager.
La registrazione sarà possibile solo a partire dalle ore 10.00 del 27 settembre sino alle ore 17.00 del 25 ottobre 2019, attraverso la sezione “voucher per consulenza in innovazione” sul sito del MISE, con le modalità previste dallo stesso Ministero.

I manager interessati ad accedere alle associazioni di rappresentanza dovranno, quindi, associarsi alle stesse associazioni ed essere in possesso dei requisiti da queste previsti, ma per essere Innovation Manager ai fini del relativo contributo dovranno comunque fare domanda di iscrizione presso l’Elenco del MISE, indicando la loro presenza nei summenzionati elenchi.
Manageritalia, l’Associazione del nostro sistema che rappresenta i profili manageriali, ha istituito un apposito elenco degli Innovation Manager suoi associati che potranno avere accesso all’albo del MISE iscrivendosi nel periodo indicato dal Decreto. L’iscrizione dei manager all’elenco di Manageritalia rappresenta per i consulenti un elemento qualificante in fase di approvazione da parte del MISE.
https://www.manageritalia.it/it/executive-professional/innovation-manager

Essendo, inoltre, Unioncamere uno tra gli enti individuati dal MISE per la tenuta di un Elenco dei Manager dell’Innovazione, è stato definito un Regolamento che fissa i criteri e le modalità della relativa selezione.

Link per accedere alle informazioni per la presentazione della domanda all’Elenco di UnionCamere:
http://www.unioncamere.gov.it/P42A0C4239S3692/elenco-dei-manager-dell-innovazione.htm

In particolare, il Regolamento citato prevede all’allegato A) un punteggio minimo per accedere all’iscrizione. Si evidenzia che, al computo del punteggio minimo richiesto, concorrono anche le certificazioni professionali rilasciate dagli enti accreditati e l’attestato di qualità e qualificazione professionale dei servizi rilasciato, ai sensi della Legge 4/2013, da un’associazione professionale – iscritta al MISE – di manager che svolgono consulenza organizzativa, gestionale e sull’innovazione.
Gli uffici Unascom restano a disposizione per eventuali chiarimenti: la referente è Francesca Mureri Tel. 0422 570764 f.mureri@unascom.it

(Confcommercio Treviso)

UA-82874526-1