LA NOTTE BIANCA DELLE BIBLIOTECHE

Errore caricamento immagine.

LA NOTTE BIANCA DELLE BIBLIOTECHE

venerdì 6 settembre

Dedicata al 50° anniversario dello sbarco sulla luna la IX edizione de “La Notte Bianca delle Biblioteche”, l’iniziativa di promozione delle biblioteche e della lettura organizzata dalla Provincia di Rovigo – Sistema Bibliotecario Provinciale e dai Comuni polesani, si terrà venerdì 6 settembre.

 

34 sono i Comuni che quest’anno hanno aderito al progetto e 36 le biblioteche coinvolte per dar vita ad un calendario di eventi in giro per il Polesine.

Una settantina le attività in programma che si svolgeranno fino a serata inoltrata. Proiezioni, spettacoli, incontri letterari e conferenze, letture ad alta voce, drammatizzate e musicate si terranno ad Ariano, Badia Polesine, Costa, Gaiba, Lendinara, Loreo, Melara, Polesella, Pontecchio, San Bellino, Trecenta, Villanova del Ghebbo e Villanova Marchesana. Letture animate, laboratori, attività ludiche e didattiche per bambini e ragazzi sono in programma ad Adria, Ariano, Badia Polesine, Bergantino, Bosaro, Castelnovo, Ceregnano, Corbola, Crespino, Ficarolo, Fratta, Gaiba, Giacciano, Guarda, Lendinara, Porto Tolle, Porto Viro, San Martino e Taglio di Po. Ci saranno occasioni per guardare le stelle ad Ariano, Bergantino, Castelguglielmo, Castelmassa, Ceneselli; si terranno conferenze a Gaiba, Melara, Occhiobello, Pontecchio, Stienta; concerti a Costa e Occhiobello; mostre a Crepino e Porto Viro; visite ai fondi storici ad Adria.

Si avvicenderanno esperti ed appassionati di astronomia, saranno coinvolte associazioni e i gruppi astrofili di Rovigo, Legnago, Occhiobello, Porto Viro, San Benedetto Po, fino ai docenti dell’osservatorio astronomico di Padova. E per finire, un po’ ovunque, aperitivi, brindisi e merende per i più piccoli.

 

La Notte Bianca delle Biblioteche è un progetto che unisce idealmente tutto il territorio polesano nella promozione della lettura, nelle sue diverse forme e declinazioni, e nel riconoscimento del ruolo delle biblioteche come presidio culturale e informativo “diffuso”, luogo di aggregazione e partecipazione collettiva. Un evento, dunque, che si prefigge di alimentare l’attenzione sui servizi culturali e informativi che le biblioteche offrono ai cittadini quotidianamente.

 

La Notte Bianca delle Biblioteche è un progetto del Servizio Cultura della Provincia di Rovigo, ente capofila del Sistema Bibliotecario Provinciale, realizzato in collaborazione con i Comuni e le biblioteche aderenti alla rete di cooperazione, che si avvale del contributo della Fondazione CaRiPaRo. L’iniziativa è inserita tra gli eventi di riscaldamento della maratona Il Veneto Legge promossa dalla Regione del Veneto. Informazioni: Provincia di Rovigo – Servizio Cultura Centro Servizi Sistema Bibliotecario Provinciale tel. 0425 386125 – 386367 Materiali e programmi sono scaricabili dal sito www.sbprovigo.it

(Provincia di Rovigo)

UA-82874526-1