Caccia – Berlato (FDI-MCR): “Depositata interrogazione per indurre la Giunta regionale ad applicare la legge veneta che garantisce la mobilità per la caccia alla selvaggina migratoria in Veneto”.

Caccia – Berlato (FDI-MCR): “Depositata interrogazione per indurre la Giunta regionale ad applicare la legge veneta che garantisce la mobilità per la caccia alla selvaggina migratoria in Veneto”.

(Arv) Venezia, 2 set. 2019 – “Ho depositato in data odierna un’interrogazione con cui si interroga la Giunta regionale per sapere se la stessa intenda dare pronta applicazione alla legge sulla mobilità per la caccia alla selvaggina migratoria attraverso l’emanazione di un apposito regolamento che stabilisca le procedure da seguire per potersi spostare tra i vari Ambiti Territoriali di Caccia del Veneto a partire dal primo di ottobre del 2019”. Ad annunciarlo tramite una nota il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia Sergio Berlato che aggiunge: “A pochi giorni dall’apertura generale della caccia, i cacciatori del Veneto non sono ancora adeguatamente informati sulle modalità che dovranno adottare per poter usufruire di un diritto sancito da una legge regionale che è stata dichiarata perfettamente legittima anche dalla Corte costituzionale che ha respinto tutti i ricorsi, compreso quello del Governo nazionale”.

“Adesso non ci sono più scuse – conclude Berlato – da questa stagione venatoria, oramai alle porte, la caccia in mobilità alla selvaggina migratoria in tutti gli Ambiti Territoriali di Caccia dovrà essere una bellissima realtà di cui dovranno poter beneficiare tutti i cacciatori migratoristi del Veneto”.

/1283

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1