Consiglio regionale. I lavori della settimana dal 23 al 27 settembre 2019

Consiglio regionale. I lavori della settimana dal 23 al 27 settembre 2019

(Arv) Venezia, 23 set. 2019 – Venezia, 23 settembre 2019 – L’agenda del Consiglio Regionale si apre martedì 24 settembre, alle ore 14.00, con la convocazione, in seduta ordinaria, del Consiglio regionale, i cui lavori proseguiranno mercoledì 25 settembre, alle ore 10.30, con all’Ordine del Giorno, innanzitutto alcune Interrogazioni a risposta scritta e immediata. Quindi, l’approvazione del bilancio consolidato 2018 (PDA n. 105). Verrà esaminata la richiesta di referendum abrogativo, ai sensi dell’articolo 75 della Costituzione e dell’articolo 29 della Legge 352/1970, primo firmatario il consigliere Finco (LN), ‘Norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sull’iniziativa popolare’. All’esame dell’aula, inoltre, la relazione sull’attività svolta in materia di prevenzione e contrasto alla violenza contro le donne da gennaio 2018 a dicembre 2018, ai sensi dell’articolo 10, comma 1, della L.R. n. 5/2013. Calendarizzate, altresì, diverse Mozioni che impegnano la Giunta a contrastare i Pfas e a limitare l’emissione di sostanze nocive, a tutelare la memoria storica e a commemorare la tragedia del Vajont, a lottare contro lo speco alimentare, a tutelare la riservatezza delle diagnosi mediche e a promuovere il diritto di assistenza dei malati in reparto, a sdemanializzare l’‘Area Falconera’ di Caorle, a regolamentare in materia di appalti in sanità e a sostenere le imprese venete, all’istituzione di una Multiutility per la gestione e l’erogazione dei servizi elettici, del gas e del digitale, a intervenire sul sistema MOSE, a contrastare il Linfedema, a sostenere i piccoli produttori, a tutelare i diritti dei pescatori. All’esame, anche una Risoluzione per contrastare gli atteggiamenti antisportivi.

Giovedì 26 settembre, alle ore 11.00, ci sarà la seduta di insediamento del Consiglio delle Autonomie Locali (CAL).

Questa settimana, le Commissioni ospiteranno le audizioni con i soggetti portatori di interesse in ordine alla manovra di bilancio e, nello specifico, in ordine ai Progetti di Legge della Giunta regionale n. 464 “Collegato alla Legge di Stabilità Regionale 2020”, n. 465 “Legge di Stabilità Regionale 2020”, e n. 466 “Bilancio di Previsione 2020/2022”.

Questo il calendario delle audizioni: martedì 24 settembre, alle ore 9.45: Quinta Commissione; giovedì 26 settembre, alle ore 10.30, con prosecuzione pomeridiana: Seconda Commissione, la quale, inoltre, esaminerà il Parere alla Giunta regionale n. 458 ‘Contributi agli Enti Gestori di Parchi regionali per l’attuazione delle  previsioni dei Piani Ambientali, con riferimento all’esercizio 2019, e audirà i soggetti portatori di interesse in ordine alla PDA n. 77 ‘Trasmissione del Piano Territoriale Regionale di Coordinamento (PTRC), adottato del 2009 (DGR n. 372/2009), modificato e integrato dalla variante adottata nel 2013 (DGR n. 427/2013), con le proposte di controdeduzioni alle osservazioni; sempre giovedì 26 settembre, alle ore 15.00: Sesta Commissione, che, inoltre, audirà il Sindaco di Revine Lago e Tarzo per la presentazione del progetto RELACUS – laghi di Revine Lago e Tarzo.

/1423

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1