Indagine sul mercato unico dell’UE: ostacoli negli scambi transfrontalieri

10 settembre 2019 |  Iniziativa con l’obiettivo di avvicinare le istituzioni europee e gli imprenditori.

Eurochambre – l’associazione europea delle Camere di commercio – in collaborazione con Unioncamere e le singole Camere di Commercio, invita le PMI a partecipare ad un’indagine che mira a valutare le carenze del mercato unico ed a fornire contributi al nuovo Esecutivo europeo per garantire che siano fissati i giusti obiettivi politici.

In vista della prossima legislatura della Commissione europea, che inizierà a novembre di quest’anno, Eurochambre, il 10 ottobre, organizza, la quinta edizione di “Il Parlamento Europeo delle Imprese”.

Si tratta di un’iniziativa biennale il cui obiettivo è avvicinare le istituzioni europee ed i principali attori della crescita economica, gli imprenditori. Un’occasione irripetibile per discutere e portare all’attenzione delle istituzioni, europee e nazionali i temi strategici per lo sviluppo delle imprese.

Ogni operatore interessato avrà quindi la possibilità di dare un contributo concreto compilando il questionario disponibile online entro il 25 settembre. L’inserimento delle risposte non richiederà più di 10 minuti ed è possibile salvarle per completare la sessione anche in un secondo momento.

(Unioncamere del Veneto)

UA-82874526-1