Servizio Civile Universale, area consulenze

Per il bando Servizio Civile Universale, il Centro di Servizio per il Volontariato di Verona (Federazione del Volontariato di Verona ODV – CSV di Verona ODV) mette a disposizione un posto per un candidato che desideri fare esperienza nell’area consulenze, con il progetto DESIGN – Disegni Educativi e Sociali per l’Inclusione Giovanile.

Selezione candidato


Aspetti formativi

Il candidato approccerà la conoscenza del Terzo settore nelle istituzioni e politiche a livello nazionale e locale, il “sistema volontariato”, il mondo del non profit, con particolare riferimento alle organizzazioni di volontariato di Verona e provincia. Farà esperienza di consulenza e tutoring agli enti del Terzo settore. Avrà l’opportunità di assistere a differenti tipi di consulenza e assistenza agli enti del Terzo settore e di seguire le evoluzioni normative della Riforma del Terzo Settore con le ricadute pratiche che queste comportano.

Attività da svolgersi
Il candidato presterà servizio nell’area consulenza e nei percorsi di tutoring come Carte in Regola e Merita Fiducia. In particolare curerà l’area di back-office con rielaborazione di strumenti e pubblicazioni a uso pratico delle associazioni. Affiancherà inoltre lo staff nel front-office durante le consulenze e gli eventi formativi alle associazioni. A seconda delle proprie inclinazioni verranno assegnate diverse tipologie di attività nel settore civilistico, gestionale o amministrativo.

Competenze richieste
Il candidato dovrà avere interesse ed entusiasmo per il mondo del Terzo settore, autonomia nell’organizzazione dei propri lavori e predisposizione all’aspetto relazionale con il mondo associativo e dei volontari.

Per partecipare, i ragazzi di età compresa tra i 18 e 28 anni, possono fare domanda entro le 14.00 di giovedì 10 ottobre 2019.

Potranno mettersi alla prova per un anno, per circa 25 ore alla settimana, e verrà assegnata un’indennità mensile di circa 439.50 Euro e una formazione gratuita di oltre 100 ore su temi dalla cittadinanza attiva, progettazione sociale, sulla gestione di un’associazione o ente del Terzo settore, sulla comunicazione.

Un aperitivo informativo, lunedì 23 settembre alle 18.00, nella sede del CSV di Verona (via Cantarane, 24), permetterà di avere tutte le informazioni sui progetti, le sedi di attuazione, ma soprattutto di avere un confronto con quanti hanno terminato di recente la propria esperienza. Maggiori informazioni possono essere inoltre raccolte contattando direttamente il CSV di Verona serviziocivile@csv.verona.it  telefono 045 8011978 interno 6 e/o 8.

 Per candidarsi


Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:

  1. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitalesono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
  2. I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Siti a cui collegarsi per candidarsi:

(CSV di Verona)

UA-82874526-1