Vajont – Ruzzante, Bartelle, Guarda (Veneto 2020): “Tragedia Vajont, dopo 56 anni, le carte rimangano all’Archivio di Stato di Belluno come forma di risarcimento etico”

Vajont – Ruzzante, Bartelle, Guarda (Veneto 2020): “Tragedia Vajont, dopo 56 anni, le carte rimangano all’Archivio di Stato di Belluno come forma di risarcimento etico”

(Arv) Venezia, 10 set. 2019 – “Una Mozione che impegna la Giunta regionale ‘a intervenire presso il Governo e i Parlamentari veneti al fine di mantenere, attraverso modifiche alla vigente legislazione, il Fondo archivio processuale del Vajont presso l’Archivio di Stato di Belluno’”.

Ne danno notizia i consiglieri regionali Piero Ruzzante, Patrizia Bartelle e Cristina Guarda (Veneto 2020) che aggiungono “abbiamo depositato questa Mozione stamattina in Consiglio regionale, la quale è stata sottoscritta anche dai consiglieri Zorzato, Baldin, Berti, Brusco, Scarabel, Azzalin, Fracasso, Salemi,  Bigon, Finco e Gidoni”.

“56 anni dopo la tragedia del Vajont riteniamo che il mantenimento dell’Archivio processuale presso l’attuale sede dell’Archivio di Stato a Belluno possa costituire una sorta di riconoscimento morale – spiegano i consiglieri di Veneto 2020 – Le carte sono depositate temporaneamente a Belluno dal 2009, in seguito al terremoto dell’Aquila. L’archivio rientra, infatti, nella titolarità dell’Archivio di Stato dell’Aquila, territorialmente competente in virtù dell’avvenuta celebrazione del processo di secondo grado presso la Corte di Appello dell’Aquila, e lì dovrebbe tornare considerato che, allo stato attuale, il deposito temporaneo nell’Archivio di Stato di Belluno non è stato formalmente rinnovato”.

«Da alcuni anni – concludono Piero Ruzzante, Patrizia Bartelle e Cristina Guarda – è in corso la digitalizzazione di tutto il fascicolo processuale del Vajont; rimandare le carte all’Aquila non farebbe che aumentare i tempi necessari per la realizzazione del progetto. L’archivio va mantenuto a Belluno, chiediamo alla Giunta regionale di farsi portavoce della nostra istanza”

/1333

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1