FOTONOTIZIA – Il consigliere delegato Gavagnin ha illustrato al Comune di Vicenza il modello del “controllo e sorveglianza di vicinato” adottato nel nostro territorio

Il “modello Venezia” fa scuola. Il consigliere delegato alla Sicurezza partecipata, Enrico Gavagnin, lunedì scorso ha infatti tenuto nel Comando della Polizia locale di Vicenza un incontro di formazione per i coordinatori del progetto di “controllo di vicinato” che sta prendendo piede nel capoluogo berico. Numerosi i cittadini che hanno partecipato, cui sono state spiegate le buone pratiche già adottate nel territorio comunale veneziano. Presente anche il presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti.

(Comune di Venezia)

UA-82874526-1