La favola d’Orfeo in diretta in piazza dei Signori, il sindaco ringrazia i conti Marzotto

Allestimento verso piazzetta Palladio

“Ringrazio sentitamente Paolo e Caroline Marzotto che hanno generosamente donato ai circa 300 cittadini presenti ieri sera in piazza dei Signori l’opportunità di assistere alla diretta su maxischermo dal Teatro Olimpico dell’opera lirica “La favola d’Orfeo” – dichiara il sindaco Francesco Rucco -. Un evento unico, che a teatro ha registrato il tutto esaurito e che grazie alla lungimiranza dei conti Marzotto ha consentito al grande pubblico di potersi avvicinare ad un’opera del Seicento per la prima volta trasmessa in uno spazio aperto”.

L’allestimento della diretta è avvenuto non in piazza dei Signori, come inizialmente previsto, bensì nel loggiato al piano terra della Basilica palladiana per evitare disguidi dovuti al possibile maltempo.

“E’ risultata particolarmente suggestiva e gradita al pubblico la location prescelta – prosegue il sindaco – con la distribuzione dei 300 posti nella porzione di loggiato su cui si affaccia il Museo del Gioiello e in quella che invece corre lungo piazzetta Palladio. Inoltre la qualità del suono e delle immagini hanno reso l’evento apprezzabile. Ringrazio anche la Società del Quartetto che ha proposto una iniziativa interessante in un contesto unico che ci auguriamo di poter ripetere anche per altre occasioni”.

“La favola d’Orfeo” è andata in scena la Teatro Olimpico in prima nazionale lunedì 21 ottobre, e sarà replicata il 23 e 24 ottobre, con ancora pochi posti disponibili, nell’ambito della seconda edizione di Vicenza Opera Festival, ideato dal maestro Iván Fischer e realizzato dalla Società del Quartetto.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1