Ambiente – Scarabel (M5S): “Videovigilanza contro il malcostume dell’abbandono dei rifiuti”

Ambiente – Scarabel (M5S): “Videovigilanza contro il malcostume dell’abbandono dei rifiuti”

(Arv) Venezia, 12 nov. 2019   –  “È un fenomeno di malcostume e degrado che viene sottovalutato, ma sull’abbandono di rifiuti di ogni tipo ci giungono segnalazioni quotidiane anche da sindaci e amministratori locali. Ho deciso di condividere e portare in Consiglio regionale la proposta dei gruppi M5S della provincia di Treviso di incoraggiare le amministrazioni a dotarsi di foto-trappole sul territorio.

Si tratta di dispositivi che funzionano in qualsiasi condizione atmosferica, giorno o notte, con una autonomia di 30 giorni, non necessitano di cavi di collegamento e inviano foto e video in tempo reale all’autorità deputata”. A dirlo, il Consigliere regionale Simone Scarabel (Movimento 5 Stelle) che continua: “A Villorba la mozione è già stata depositata e a breve sarà proposta anche nei comuni di Oderzo, Spresiano, Castelfranco, Breda di Piave, S. Biagio di Callalta, Conegliano e altri ancora. Negli scenari di inciviltà che spesso si manifestano nel territorio, le foto-trappole sono uno strumento efficace per identificare veicoli e soggetti che abbandonano rifiuti illegalmente e chiamarli alle loro responsabilità. Una mozione congiunta sarà presentata e discussa durante i prossimi consigli comunali. Si intende così sollecitare l’impegno ambientalista delle amministrazioni, colpire il senso di impunità di chi adotta comportamenti incivili e condannabili e conseguentemente porre un argine al dispendio economico che le amministrazioni si trovano a sostenere per porre rimedio al degrado”.

/1857

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1