Bilancio – Fracasso e Sinigaglia (PD): “Retromarcia della Giunta sull’Ater , sì al canone di permanenza e all’innalzamento delle soglie Isee Erp”

Bilancio – Fracasso e Sinigaglia (PD): “Retromarcia della Giunta sull’Ater , sì al canone di permanenza e all’innalzamento delle soglie Isee Erp”

(Arv) Venezia, 12 novembre 2019 “Avevamo ragione, così come l’avevano i sindacati e gli inquilini: siamo pienamente soddisfatti della retromarcia della Giunta che ha riconosciuto le storture della legge sugli alloggi popolari, storture che denunciamo da due anni”. Il capogruppo del Partito Democratico Stefano Fracasso e il consigliere Claudio Sinigaglia commentano così l’approvazione dell’emendamento presentato oggi in aula della Giunta. “Sono stati fatti significativi passi in avanti: vengono introdotti addirittura due canoni di permanenza, 26mila euro di Isee Erp per i nuovi ingressi e 35mila per gli ‘inquilini storici’. Una buona notizia soprattutto per anziani e famiglie con disabili che rischiavano di finire ‘fuori casa’ per aver incassato la liquidazione, dopo una vita di lavoro, o per avere l’assegno di accompagnamento. Ribadiamo la soddisfazione perché sono modifiche che avevamo presentato già prima dell’estate, dopo le numerose proteste dei cittadini ascoltate alle assemblee pubbliche a cui abbiamo partecipato, anche se in parte si tratta di un atto di fiducia perché le modifiche dovevano essere affrontate in altra sede, non all’interno del Collegato. Adesso – concludono – il confronto si sposterà in Commissione sulle modifiche al regolamento applicativo per determinare il valore di liquidazioni, indennità di accompagnamento e altro, con l’obiettivo di trovare un accordo entro la fine del mese anche sulla rimodulazione dei canoni. È stata però persa un’occasione importante per fare un vero scatto in avanti, con la bocciatura del nostro emendamento con cui chiedevamo di stanziare 20 milioni per l’acquisto di nuovi alloggi e ammodernare quelli sfitti: ci sono 15mila famiglie in lista di attesa, hanno urgente bisogno di risposte”.

/1870

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1