Bilancio – Gruppo Pd: “Approvato all’unanimità il nostro Odg Regione per sostenere Venezia, il litorale e tutti i territori danneggiati”

Bilancio – Gruppo Pd: “Approvato all’unanimità il nostro Odg Regione per sostenere Venezia, il litorale e tutti i territori danneggiati”

(Arv) Venezia, 14 nov. 2019  –  “L’attenzione assicurata dal presidente del Consiglio Conte e dalla ministra De Micheli ai territori devastati dal maltempo deve trovare un atteggiamento corrispondente da parte della Regione. Per questo abbiamo presentato un Ordine del giorno con una serie di impegni per la Giunta e siamo soddisfatti che ci sia stata l’unanimità da parte dell’aula”. Così i consiglieri Francesca Zottis e Bruno Pigozzo commentano l’approvazione in sede di Legge di stabilità della proposta del gruppo democratico, di cui sono i primi firmatari. “Torniamo a sollecitare la costituzione in tempi rapidi di una cabina di regia per affrontare con la massima urgenza la questione della gestione del Mose. È incomprensibile che alla domanda del presidente Zaia sul perché non funzioni il Mose, il commissario del Consorzio Venezia nuova si limiti a dire ‘Non siamo titolati noi a decidere. Venezia deve sapere se in fase transitoria le paratoie possano essere alzate o no e c’è bisogno di un’Authority che lo decida in tempo reale. Perciò la Giunta si faccia parte attiva presso il Governo per costituire questa Authority e nomini urgentemente sia il Provveditore alle opere pubbliche che il Commissario ‘sblocca cantieri’ per superare la fase di stallo. Sempre a livello nazionale – aggiungono Zottis e Pigozzo – chiediamo agevolazioni, inclusa la sospensione del pagamento delle rate dei mutui e contributi in tempi certi per i soggetti danneggiati, privati e imprese. Al tempo stesso, però, è necessario intervenire con solerzia anche sulla tassazione regionale, valutando la possibilità di forme di sgravio e altre agevolazioni per chi ha subito danni dal maltempo”.

/1907

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1