Cerimonia di chiusura dell’OTTOBRE ROSA

Errore caricamento immagine.

Cerimonia di chiusura dell’OTTOBRE ROSA

sabato 9 novembre ore 17.00 in Sala consiliare

Si terrà sabato 9 novembre alle ore 17 presso la Sala Consiliare della Provincia di Rovigo la cerimonia di chiusura del mese dedicato alla prevenzione dei tumori al seno organizzato dall’ANDOS e dalla Commissione Provinciale Pari Opportunità.
Alla cerimonia interverranno, dopo i saluti del Presidente Ivan Dall’Ara, il dott. Giordano Beretta (Presidente Eletto Associazione Italiana Oncologia Medica) che terrà una lectio magistralis su “La Cultura della prevenzione”, presentato dalla dott.ssa Cristina Oliani, Direttore della divisione Oncologia Medica di Rovigo e Trecenta e da Anna Maria Monesi presidente di Andos Rovigo.
I Medici e gli Specialisti dell’Associazione presenteranno il Report 2019 delle visite senologiche effettuate.
Elena Traverso, presidente della C.P.O. Regione Veneto e Antonella Bertoli terranno le conclusioni della cerimonia.
Allieterà l’evento il Trio Musica e Dintorni.
A seguire un buffet in Sala Giunta offerto dalla Pasticceria Sanremo di Badia a cura delle Volontarie Andos accoglierà e ringrazierà i convenuti.

L’evento del 2019 è stato patrocinato e sostenuto per la prima volta dal Ministero della Salute, dalla Regione Veneto, dall’Asl n.5. dalla C.P.O. Regionale, dal C.S.V., da tutti i Media, da R.O.V e I.O.V.
All’ Ottobre Rosa hanno aderito tutti i Comuni della provincia di Rovigo.
Sono state effettuate oltre 260 visite senologiche; si sono tenuti eventi sportivi in oltre 27 Comuni con una media di partecipanti di 250-300 persone. A correre, giocare e partecipare sono state non solo le donne, ma anche intere famiglie, compresi bambini, genitori e cani adornati tutti con il fiocco rosa simbolo della prevenzione del tumore al seno.
Si sono tenute oltre 20 conferenze con circa quaranta partecipanti ad ogni evento, su vari temi dalla prevenzione ai monologhi teatrali, ai racconti di guarigione dalla parte del malato, alla nutrizione, alle terapie e alla necessità di convincersi che dal cancro si può guarire.
Oltre una ventina di persone operate al seno hanno usufruito della visita oculistica gratuita effettuata da Ottica Tenani partner del progetto.
L’Ottobre Rosa è iniziato il 28 settembre con il FlashMob ballato da Atelier Danza in Piazza Matteotti a Rovigo sulla canzone “Basta Poco”, musica e parole scritte e cantate da Giovi (Giovanni Guarnieri) risultato vincitore fra  coloro che hanno inviato i demo al concorso. La Giuria era composta dal Direttore del Conservatorio di Rovigo Giuseppe Fagnocchi, Marco Monesi per Andos e Antonella Bertoli per la C.P.O.
Varie sono state anche le manifestazioni a latere, compresa la serata del Burlesqueterapia di Erika in arte Betty Blonde che ha voluto dimostrare come il corpo di una donna sia comunque bello e desiderabile anche con le cicatrici di un intervento così pesante e doloroso sia dal punto di vista fisico che psicologico, come quello al seno. A tal proposito è stata organizzata una giornata di trattamento estetico oncologico a cura di Giada Codo che ha dato consigli alle donne in terapia.
Le visite e le conferenze continueranno anche nei mesi a venire perché Andos e le sue Volontarie aprono la sede presso il Palazzo della Provincia, messa a disposizione gratuitamente.

(Provincia di Rovigo)

UA-82874526-1