Comunicato stampa: meeting Reveal – Regulating vehicle access for improved livability

20, 21 e 22 novembre 2019 – sala Bresciani Alvarez, sala di Passaggio Gaudenzio 3/D 

Al via il meeting padovano per il progetto Reveal – Regulating vehicle access for improved livability, iniziato a giugno 2019, della durata di tre anni, finanziato dal programma di fondi europei “Horizon 2020”.
Il Comune di Padova, Settore Urbanistica, Servizi Catastali e Mobilità – servizio mobilità e traffico, fa parte del progetto assieme all’Università di Padova e a partner di Germania, Olanda, Gran Bretagna, Svezia, Spagna e alla Città di Gerusalemme.
I 14 partner che danno vita al consorzio si ritroveranno da mercoledì 20 a venerdì 22 novembre a Padova per fare il punto sull’avanzamento del progetto, che intende comprendere l’impatto dei cambiamenti della mobilità urbana sul processo decisionale da parte delle città che guidano l’innovazione.
L’obiettivo generale del progetto Reveal è consentire alle città di ottimizzare lo spazio urbano e di utilizzare la rete di trasporto attraverso pacchetti nuovi e integrati di politiche e tecnologie di accesso ai veicoli urbani a beneficio delle persone che vivono e lavorano in queste città, grazie alla riduzione delle emissioni e del rumore e di migliore accessibilità.
La città di Padova partecipa in qualità di partner del progetto come città pilota, con altre cinque città: Bielefeld (Germania), Gerusalemme (Israele), Helmond (Olanda), Vitoria-Gasteiz (Spagna) e Londra (Regno Unito) per testare e convalidare la metodologia innovativa “Smarter urban vehicle access regulations Uvar”, un sistema tecnologico di regolamentazione degli accessi in città.
Le sfide che come amministratori siamo chiamati ad affrontare sui temi della mobilità per i prossimi anni sono comuni a molte città europee e non – sottolinea il vicesindaco Arturo Lorenzoni – Guardare alle soluzioni che altri hanno già messo in campo, confrontarsi sulle politiche, scambiare idee è fondamentale per una gestione dei processi di cambiamento urbani che sia efficace, capace di rispondere alle rinnovate esigenze dei cittadini, alle esigenze dell’ambiente. Pianificazione della mobilità cittadina, logistica urbana, sicurezza stradale, sistemi tecnologici integrati (Its Integration technology system) e regolamenti smart di accesso dei veicoli in alcune aree sono questioni sempre più decisive su cui è indispensabile lavorare con uno sguardo a quanto succede attorno a noi“.

(Comune di Padova)

UA-82874526-1