Cultura – Ciambetti “Il libro di Giorgia Miazzo ‘I miei Occhi hanno visto’ presentato in Consiglio regionale è una finestra sul mondo, una testimonianza sulle nostre contraddizioni”

Cultura – Ciambetti “Il libro di Giorgia Miazzo ‘I miei Occhi hanno visto’ presentato in Consiglio regionale è una finestra sul mondo, una testimonianza sulle nostre contraddizioni”

(Arv) Venezia, 19 nov. 2019 –  – Presentato quest’oggi a palazzo Ferro Fini il libro di Giorgia Miazzo “I miei occhi hanno Visto – 45 viaggi alla scoperta del mondo – storie vissute tra popoli e migranti – Americhe, Asia, Africa”. Introdotta dal presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, che ha notato come questa ultima fatica della scrittrice “fa parte di un più vasto e complesso lavoro svolto dall’autrice che non si è risparmiata nell’incontro con le comunità italiane e soprattutto venete in giro nel mondo”,  Giorgia Miazzo ha presentato la sua opera “taccuini di viaggio – ha spiegato la scrittrice – rivisti con gli occhi di una persona che ormai ha oltre 25 anni di viaggi alle spalle, conosce tante comunità, innanzitutto italiane e venete ma non solo, una persona che si è confrontata con altre realtà scoprendo l’importanza e la necessità di confrontarsi con la diversità”.  Il libro non si sofferma su aspetti esteriori, ludici, né indulge sul fascino di paesaggi indubbiamente affascinanti e struggenti, quanto fa emergere le contraddizioni e le tensioni, gli scenari di sfruttamento e di povertà anche estrema, che segnano l’Africa e l’Asia. “Credo che volumi come quelli di Giorgia Miazzo – ha sottolineato Ciambetti – offrano uno sguardo singolarissimo sul mondo, fuori e al di là degli stereotipi, su un mondo che cambia e che con la globalizzazione sta mutando: in questo modo ciò che Giorgia Miazzo ha visto diventa una testimonianza e un termine di paragone per chi domani vorrà comprendere i cambiamenti oltre che le contraddizioni di questi decenni”

/1940

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1