La Biblioteca Civica VEZ e VEZ Junior, nell’ambito del Festival Mesthriller 2019, propongono una settimana di occasioni “gialle” per gusti letterari ed età differenti

La Biblioteca Civica VEZ e VEZ Junior, nell’ambito del Festival Mesthriller 2019, propongono una settimana di occasioni “gialle” per gusti letterari ed età differenti. Romanzi, laboratori e letture per adulti, giovani e piccini, all’insegna “dell’alta tensione”.

Il via con una scrittrice dalla penna affilata: Gabriella Genisi con Pizzica Amara. Una storia che ci porta nel cuore del Salento oscuro e carico di superstizioni. Ad indagare c’è il maresciallo Chicca Lopez, giovanissima carabiniera ribelle. La realtà, nella vita quotidiana, spesso supera la fantasia: quali sono le parole o i gesti che ci devono allertare per strada o tra le mura domestiche? Come ci si deve atteggiare in una situazione di potenziale pericolo? È così che il maestro Sandro Angiolini, insieme a Massimo Querci della Rovere, del Karate club di Mestre, offrono alle donne della città una lezione teorica di autodifesa personale.

Il secondo appuntamento letterario è con lo sguardo graffiante di Stefano Tura, scrittore capace di scavare nelle vicende nere e nelle profondità dell’animo umano. Sarà ospite con il suo romanzo A regola d’arte per farci scoprire cosa si nasconde dietro al suicidio di un broker. Le interviste agli autori sono curate dall’esperto di polizieschi Felice Galatioto, mentre le letture sono affidate a Voce di Carta.

Ecco il programma nel dettaglio e le modalità di accesso per ogni evento.

Martedì 3 dicembre Biblioteca VEZ ore 18.00 Felice Galatioto incontra Gabriella Genisi Gabriella Genisi è nata nel 1965 vicino a Bari. Autrice fertile ha inventato il personaggio del commissario Lolita Lobosco, la poliziotta più sexy del Mediterraneo, protagonista di alcuni romanzi pubblicati da Sonzogno: La circonferenza delle arance; Giallo ciliegia; Uva noir; Gioco pericoloso; Spaghetti all’assassina; Mare nero e Dopo tanta nebbia. Gli ultimi libri pubblicati: La teoria di Camila. Una nuova geografia familiare, Perrone, e Pizzica amara, Rizzoli, 2019.

Mercoledì 4 dicembre  Biblioteca VEZ dalle 15.30 alle 17: Prevenire il pericolo può salvarti Lezione teorica di autodifesa personale per donne a cura del maestro Sandro Angiolini e di Massimo Querci della Rovere del Karate club di Mestre ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Ecco, poi un laboratorio pratico: come si crea il brivido tra le pagine di un racconto? Delitti, assassini e investigatori, lupi travestiti da agnellini in agguato… Quali sono gli ingredienti per scrivere un buon giallo? Lo scrittore Gianluca Morozzi mette a disposizione la sua cassetta degli attrezzi per apprendisti autori noir o appassionati del genere.

Infine, spazio a bambine e bambini dai 6 agli 8 anni in VEZ Junior. L’appuntamento è ideato e realizzato dalle volontarie del Servizio Civile Nazionale con la lettura animata di due racconti gialli e la realizzazione di carte da gioco da utilizzare poi in un Memory Game dedicato ad un racconto di Agatha Mistery. autrice di Pizzica Amara, Rizzoli letture a cura di Mariateresa Crisigiovanni ingresso libero fino ad esaurimento posti

Giovedì 5 dicembre Biblioteca VEZ ore 18: Felice Galatioto incontra Stefano Tura autore di A regola d’arte, Piemme letture a cura di Mariateresa Crisigiovanni ingresso libero fino ad esaurimento posti Stefano Tura giornalista e scrittore, nato a Bologna, vive a Londra dove lavora come corrispondente per la Rai. Ha iniziato la carriera come cronista di nera nel quotidiano Il Resto del Carlino. È stato poi inviato di guerra per la Rai in ex-Jugoslavia, Afghanistan, Iraq e Sudan. Come autore di gialli e noir, ha scritto Il killer delle ballerine; Non spegnere la luce; Arriveranno i fiori del sangue , finalista nei premi Fedeli e Scerbanenco, e Serantini e si è classificato al terzo posto nel concorso letterario Azzeccagarbugli. Tu sei il prossimo , con il quale ha vinto i premi Romiti e L’ultimo suo libro A regola d’arte , Piemme, 2018.

Venerdì 6 dicembre, Biblioteca VEZ dalle 16.00 alle 18.00: Gianluca Morozzi Laboratorio Thriller, scrivere storie: i ferri del mestiere ingresso libero fino ad esaurimento posti Gianluca Morozzi Per Guanda ricordiamo: L’Emilia; La dura legge della musica è nato a Bologna nel 1971. Dopo gli esordi con la piccola casa editrice ravennate Fernandel, di cui è diventato direttore editoriale, ha raggiunto il grande pubblico grazie al romanzo conduttore radiofonico e tiene corsi di scrittura creativa. Ha pubblicato numerosi romanzi, tra cui L’era del porco; Chi non muore; Lo specchio nero; Blackout, un thriller interamente ambientato all’interno di un ascensore. Nella sua produzione sono frequenti i riferimenti alle esperienze personali, in particolare quelle inerenti la fede calcistica per il Bologna FC e – soprattutto – la musica. È il chitarrista degli Street Legal, una tribute band che omaggia Bob Dylan. È anche Dieci cose che ho fatto ma che non posso credere di aver fatto, però le ho fatte; Accecati dalla luce e la raccolta di racconti Luglio, agosto, settembre nero , tutti usciti da Fernandel. Blackout; Radiomorte; (un saggio); Despero e la graphic novel Il vangelo del coyote , oltre al romanzo Colui che gli dei vogliono distruggere . Per Tea ricordiamo: Gli annientatori (2018) e Dracula ed io (2019).

Sabato 7 dicembre, Biblioteca VEZ Junior dalle 10.30 alle 11.30:  Mistero a scaffale. Lettura – gioco attività rivolta alle bambine e ai bambini dai 6 agli 8 anni saranno ammessi al massimo 15 partecipanti, accesso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria da effettuarsi attraverso il modulo link https://www.comune.venezia.it/content/eventi-e-laboratori disponibile e compilabile 15 giorni prima dell’appuntamento

Per informazioni: BIBLIOTECA CIVICA VEZ Piazzale Donatori di Sangue, 10 Mestre – Venezia tel.+390412746741/42

eventi.bibliotecacivica@comune.venezia.it

BIBLIOTECA VEZ JUNIOR via Querini, 33 Mestre – Venezia Tel. +39041 2746701

vezjunior@comune.venezia.it

(Comune di Venezia)

UA-82874526-1