La città di Vicenza ricorda la caduta del Muro di Berlino

Vicenza domani, venerdì 9 novembre, ricorderà la caduta del Muro di Berlino in occasione del suo trentesimo anniversario.

Alle 9 in piazza dei Signori, sul pennone sarà issata la bandiera europea che rimarrà esposta per l’intero fine settimana. Il momento commemorativo sarà accompagnato dal sottofondo musicale dell’inno europeo.

Alla cerimonia sarà presente il sindaco Francesco Rucco.

“E’ giusto e doveroso ricordare, anche con una semplice cerimonia simbolica, un evento che trent’anni fa ha cambiato il corso della storia a livello mondiale ed il destino di migliaia di persone – ha dichiarato il sindaco -. Abbattere il muro non è stata una semplice azione fisica ma ha rappresentato anche l’abbattimento di un certo modo di fare politica segnato dalla repressione, dando spazio a quel senso di libertà che noi oggi possiamo manifestare liberamente esprimendo il nostro pensiero”.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1