L’assessore Mar alla XV edizione del “Gran Premio Aira Veneto – Il miglior studente futuro impiegato al ricevimento alberghiero”

    L’assessore comunale al Turismo, Paola Mar, ha presenziato questo pomeriggio, a Venezia, alla XV edizione del “Gran Premio Aira Veneto – Il miglior studente futuro impiegato al ricevimento alberghiero”, promosso dall’Associazione Italiana Impiegati d’Albergo.

    L’evento si è aperto con una tavola rotonda, dal titolo “Informazione-Formazione-Azione”, moderata dal direttore dell’Ava di Venezia, Claudio Scarpa, a cui hanno preso parte, tra gli altri, i manager alberghieri Christian Zingarelli ed Enrico Mazzocco, ed i presidenti di: associazione Piazza San Marco, Claudio Vernier; Unpli Venezia, Fabrizio Tonon; Pro Loco Mestre, Giampaolo Rallo.     

    Protagonisti del Gran premio Aira Veneto, sono stati, però, i migliori giovani studenti provenienti dagli istituti alberghieri del Triveneto, che sono stati premiati dopo aver gareggiato tra loro, cimentandosi in prove orali e scritte.

    “E’ bello – ha sottolineato l’assessore Mar, rivolgendosi proprio ai ragazzi – che abbiate scelto questa professione per il vostro futuro. Nel campo alberghiero e turistico sono importanti non solo le strutture, ma le persone che vi lavorano, e ne sono il vero e proprio biglietto da visita. Serve creare con gli ospiti un rapporto di fiducia, di cordialità, ed insieme di grande professionalità.

    Un mix che può essere raggiunto però solo se alla base c’è un altro elemento essenziale, ovvero la passione per la professione che si sta facendo: auguro quindi a tutti voi di sapervi mettere ogni volta a disposizione con un sorriso e di saper trasmettere sempre l’amore per il vostro lavoro.”

(Comune di Venezia)

UA-82874526-1