Missione europea per Francesco Rucco: entra nel vivo il viaggio a Bruxelles del sindaco

Un’intensa tre giorni europea fatta di incontri e momenti istituzionali per il sindaco di Vicenza Francesco Rucco che si trova in Belgio con l’obiettivo principale di conoscere più da vicino le competenze, il funzionamento e le attività della sede di Bruxelles della Regione del Veneto, che mette a disposizione importanti risorse in termini di esperienza e relazioni per la conoscenza e l’accesso ai fondi diretti dell’Unione Europea.

“E’ intenzione del Comune partecipare con successo ai vari bandi” – dichiara il sindaco – e intende farlo, in futuro, con crescente attenzione e impegno, mantenendo e migliorando l’attuale capacità di accedere a queste risorse, che non sono solo finanziarie, ma contribuiscono all’attuazione di obiettivi politici di ampio respiro in una prospettiva europea”.

Questa mattina il sindaco ha incontrato il direttore della sede di Bruxelles della Regione del Veneto, Marco Paolo Mantile, in occasione del rinnovo, sottoscritto recentemente, della convenzione per la domiciliazione del Comune di Vicenza presso la sede della capitale belga.

L’incontro è stato, inoltre, l’occasione per inaugurare gli uffici delle sede di Bruxelles che, in virtù della convenzione appena rinnovata, sono a disposizione del Comune di Vicenza per le attività legate alla partecipazione ai progetti europei finanziati con fondi diretti dell’UE o per eventuali attività istituzionali previste a Bruxelles.

Altri momenti ufficiali sono previsti tra oggi e domani con numerosi incontri anche con esponenti del Parlamento europeo e rappresentanti del nostro territorio.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1