Ore 24 – Maltempo, confermato lo stato di attenzione con monitoraggio notturno

Il Coc (Centro operativo comunale) del Comune di Vicenza è tornato a riunirsi in forma ristretta alle 23.30, per valutare l’evoluzione meteo e decidere le misure di protezione civile da attuare in nottata, anche in seguito all’ultima riunione del Ccs , Centro coordinamento soccorsi, convocato dal Prefetto alle 22.

Per la notte sono previste precipitazioni diffuse e fenomeni a carattere di rovescio, ma tali eventi non dovrebbero comportare situazioni di criticità significative.
Pertanto, sulla base delle disposizioni del Prefetto, il Coc condotto dal vicesindaco Matteo Tosetto e dall’assessore alla protezione civile Mattia Ierardi, ha stabilito il mantenimento del monitoraggio della situazione e la reperibilità del personale coinvolto nell’evento. Si riunirà nuovamente in forma ristretta alle 9.30 di domani mattina. 

In queste ore il gruppo comunale di protezione civile ha eseguito la pulizia dalle ramaglie delle griglie dei fossati di viale Trieste, via Quadri, via Fusinieri e strada Cul del Ola, per favorire il defluire delle acque.

Non si segnalano criticità nel territorio comunale.

(Comune di Vicenza)

UA-82874526-1