Sanità – Sinigaglia (PD): – Emendamento per mettere risorse sulla riqualificazione del Giustinianeo, non vorremmo che alla fine venga tutto spostato nel nuovo polo di Padova Est”

Sanità – Sinigaglia (PD): – Emendamento per mettere risorse sulla riqualificazione del Giustinianeo, non vorremmo che alla fine venga tutto spostato nel nuovo polo di Padova Est”

(Arv) Venezia, 14 nov. 2019   –  “Non va perso altro tempo sul nuovo Ospedale della mamma e del bambino, perché ne va del futuro sia del nuovo Giustinianeo che del Polo di Padova Est. È ora di accelerare, non di frenare”. È quanto afferma in una nota il Consigliere regionale del Partito Democratico Claudio Sinigaglia che interviene “sui problemi che stanno ritardando l’avvio dei lavori, problemi posti sia dalla Sovrintendenza, che aveva espresso parere favorevole a condizione che venisse rivisto l’involucro, sia dai progettisti locali che hanno visto e rivisto il progetto per adeguarlo alle necessità della nuova pediatria”.

“Nella discussione sul bilancio – aggiunge – ho inserito un emendamento perché venga garantita la riqualificazione del Giustinianeo, poiché il nuovo piano socio sanitario parlava di realizzare solo il nuovo Polo di Padova Est. Ho riportato invece l’accordo di programma per essere certi che in primo luogo parta la riqualificazione del Giustinianeo. Vorrei vedere anche un progetto di massima del nuovo polo ospedaliero cittadino e capire se ci sono i finanziamenti anche per la struttura di via Giustiniani. In Regione la Lega ha bocciato la richiesta specifica di finanziarla. Perché? Non è che alla fine sarà Zaia a far mancare le risorse con la conseguenza di spostare tutto a Padova Est?”.

/1898

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1