Trasporti – Bartelle (IIC) e Azzalin (PD): “Treni, il Polesine è preoccupato per il nuovo orario Trenitalia in vigore dal prossimo 15 dicembre: via le Frecce da Rovigo?”

Trasporti – Bartelle (IIC) e Azzalin (PD): “Treni, il Polesine è preoccupato per il nuovo orario Trenitalia in vigore dal prossimo 15 dicembre: via le Frecce da Rovigo?”

(Arv) Venezia, 18 nov. 2019   –  “Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni dal territorio in base alle quali alcuni treni veloci non sarebbero più previsti nell’orario invernale di Trenitalia che entrerà in vigore il prossimo 15 dicembre, tra meno di un mese. In particolare pare che non sia più prevista la fermata delle ore 6,13 presso la stazione di Rovigo della Freccia che parte da Venezia e arriva a Roma”. Così i Consiglieri regionali Patrizia Bartelle (Veneto 2020 – Italia in Comune) e Graziano Azzalin (Partito Democratico) che precisano: “È pur vero che l’11 novembre scorso Trenitalia ha pubblicato sul proprio sito web un comunicato stampa per annunciare la prossima entrata in vigore dell’orario invernale ed evidenziare che ‘l’assenza […] di Frecce […] che sono presenti nell’attuale orario, non equivale a una loro cancellazione […] saranno infatti inseriti nei canali commerciali di Trenitalia progressivamente’. Tuttavia, se da un lato questa rassicurazione di Trenitalia va vista positivamente, per altro verso non si può non considerare che oggi, una settimana dopo l’annuncio del ‘progressivo inserimento’ delle Frecce mancanti, alle 6,13 a Rovigo non è ancora previsto nulla. E si cerca di acquistare il relativo biglietto on-line, la prima Freccia disponibile dalle ore 5,00 in poi è quella delle 8,16”.

“Considerato che molti pendolari veneti hanno già espresso con forza la loro preoccupazione perché temono di non riuscire più a raggiungere il posto di lavoro in tempo – concludono Bartelle e Azzalin – chiediamo un intervento immediato della Regione affinché si accerti che i treni mancanti dalla stazione di Rovigo siano ‘inseriti nei canali commerciali di Trenitalia’ al più presto possibile”.

/1936

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1