Criminalità organizzata – Gruppo M5S: “La camorra veneta va a processo e si continua a fare come le tre scimmiette”

Criminalità organizzata – Gruppo M5S: “La camorra veneta va a processo e si continua a fare come le tre scimmiette”

(Arv) Venezia 10 dic. 2019 –    “Facile liquidare tutto dicendo che la criminalità organizzata va dove ci sono economie floride; meno facile ammettere che, però, fa affari dove sa di trovare terreno fertile e qualcuno disponibile ad aprirle le porte”. Sono le affermazioni dei Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle Jacopo Berti, Erika Baldin, Manuel Brusco e Simone Scarabel che in una nota aggiungono: “E’ questa secondo noi la riflessione da fare davanti alle 76 persone che verranno processate dal prossimo gennaio per aver fatto parte della rete criminale messa in piedi ad Eraclea da un boss dei casalesi. Non stiamo parlando di ladruncoli o di qualche imprenditore disinvolto, ma di camorra, cioè dell’intreccio stretto tra criminalità, politica ed economia. Sosteniamo investigatori, magistrati, giudici e alle istituzioni regionali diciamo di svegliarsi dal sonno colpevole. Da nove mesi aspettiamo che ci si pronunci sulla nostra proposta di una commissione d’inchiesta sul crimine organizzato e iniziamo a domandarci se qualcuno ne abbia paura”.

/2095

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1