Cultura – Casali, Fabiano Barbisan, Bassi (CDV): “Papa Francesco dice sì al presepe nelle scuole e nelle piazze: appartiene a tutti e quel bambino tende le braccia e si lascia abbracciare da chiunque si accosta a lui”

Cultura – Casali, Fabiano Barbisan, Bassi (CDV): “Papa Francesco dice sì al presepe nelle scuole e nelle piazze: appartiene a tutti e quel bambino tende le braccia e si lascia abbracciare da chiunque si accosta a lui”

(Arv) Venezia 2 dic.2019 –    “Accogliamo con piacere le parole di Papa Francesco: ‘sì al presepe nelle scuole e nelle piazze. Appartiene a tutti e quel bambino tende le braccia e si lascia abbracciare da chiunque si accosta a lui’. Con queste frasi Papa Francesco ieri a Rieti ha ribadito l’importanza e il significato profondo della rappresentazione che ricorda la nascita della famiglia”. Con una nota i Consiglieri regionali Stefano Casali, Fabiano Barbisan e Andrea Bassi ricordano quanto fatto dal Gruppo consiliare Centro Destra Veneto – Autonomia e Libertà: “Da sempre ci siamo fatti portavoce del messaggio che questa rappresentazione vuole dare: è un simbolo di unione, fratellanza insito nella nostra cultura, portarlo nelle scuole, spiegarlo ai nostri ragazzi e farlo vivere significa ricordare loro le nostre radici storico-culturali”.

“Mai come in questi anni i nostri ragazzi, distratti dalla tecnologia e dalla sua evoluzione hanno bisogno di punti fermi che ricordino i valori, il rispetto e l’essenza vera della nostra storia europea; anche per il 2020 la Giunta regionale su nostra sollecitazione ha messo a bilancio dei fondi per sostenere le scuole affinché, senza gravare sulle famiglie, possano fare il presepe – concludono Casali, Bassi e Barbisan – un momento di condivisione di principi etici-storici fondamentali per la crescita delle nuove generazioni”.

/2025

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1