Next Generation, il 3 e 4 gennaio la 2^ edizione del torneo di pallavolo femminile

Venerdì 3 e sabato 4 gennaio a Vicenza, Marola e Povolaro si svolgerà la seconda edizione del torneo di pallavolo giovanile femminile “Next Generation”. La manifestazione è organizzata da Volley Vicenza con il sostegno di alcune società sportive affiliate, tra le quali il Marola e il Povolaro.

I dettagli dell’evento sono stati presentati oggi a Palazzo Trissino dall’assessore alle attività sportive del Comune di Vicenza Matteo Celebron, dal presidente e dal general manager di Volley Vicenza, Andrea Ostuzzi e Luca Milocco, e dalle presidenti delle società di volley del Marola e del Povolaro, Nadia Zaltron e Anna Lussi. Ha portato il suo saluto, per sottolineare l’importanza dell’iniziativa, il presidente della Fipav (Federazione italiana pallavolo) di Vicenza Domenico Piano.

“Come sempre lo sport contribuisce in modo significativo al calendario degli appuntamenti proposti in città durante le festività natalizie – ha precisato l’assessore alle attività sportive Matteo Celebron . Con il torneo Next Generation” la società sportiva Volley Vicenza, che ringrazio, offre un’opportunità di vetrina a giovani atlete della pallavolo e allo stesso tempo porta a Vicenza moltissime persone, anche da fuori regione contribuendo alla visibilità della nostra città. La nostra amministrazione accoglie sempre positivamente questo tipo di iniziative garantendo la disponibilità degli impianti perché vede lo sport come un mezzo di attrazione culturale-turistico. Invito la cittadinanza a partecipare numerosa alla finalissima di sabato 4 gennaio e a sostenere le atlete”.

“Sarà una bella festa sportiva – ha affermato Andrea Ostuzzi, presidente di Anthea Volley Vicenza parlando della seconda edizione del torneo Next Generation – alla quale parteciperemo anche noi con due under 14 e la nostra under 16. È un’iniziativa che dimostra la funzionalità della rete costruita con altre società del territorio, in questo caso con Povolaro e Marola, realtà che sono a noi affiliate e con le quali condividiamo anche dei valori legati allo sport di carattere sociale ed educativo. Cresce la rete – ha continuato Ostuzzi – ma cresce anche la nostra credibilità in campo giovanile non solo in provincia, ma anche nelle vicine province e regioni: l’anno scorso il torneo comprendeva solamente l’under 16 e quest’anno l’interesse si è ampliato verso le under 14 (la categoria più presente in questa due giorni) e le under 13. Il nostro obiettivo sul medio termine – ha aggiunto il presidente di Volley Vicenza – è quello di riportare la grande pallavolo a Vicenza. Ed è nostra intenzione mantenere la B1 (con l’obiettivo della serie A) anche se quest’anno per varie ragioni non abbiamo iniziato bene. L’impegno per ricostruire in città e nell’hinterland un vero e proprio vivaio in rete per le nostre prime squadre – ha spiegato Ostuzzi – è stato avviato la scorsa primavera. La finalità è quella di dare un obiettivo tangibile alle ragazze che praticano la pallavolo e che dimostrano talento con un percorso reale e vicino. Crediamo che anche questi tornei siano utili sia per dare la possibilità alle ragazze di misurarsi con scuole diverse, sia per accreditare la nostra “Volley Vicenza Academy” nel panorama pallavolistico regionale e nazionale. L’anno scorso come Anthea Volley Vicenza nel settore giovanile avevamo dato vita solo alla under 16 – ha concluso Ostuzzi – quest’anno abbiamo due under 14 (agonistica e academy), la under 16 e la under 18, e – ha svelato il presidente – l’anno prossimo daremo il via anche al minivolley e alle under 12 e 13”.

Il torneo “Next Generation” si svolgerà il 3 e il 4 gennaio a Vicenza, al Palazzetto dello sport (in via Goldoni) e nelle palestre delle scuole secondarie di primo grado Ambrosoli (in via Bellini) e Ghirotti (in via Lago di Levico), a Marola a Torri di Quartesolo, nella palestra della scuola secondaria di primo grado Giovanni XXIII (in via Ippocastani), e a Povolaro di Dueville, al Palasport di Povolaro (in via Malaparte).
L’evento coinvolgerà 16 società sportive e vedrà la partecipazione di 26 squadre femminili delle categorie under 13 (7 squadre), under 14 (12 squadre) e under 16 (7 squadre).
Nelle due giornate dedicate al volley complessivamente saranno 368 persone tra atlete, dirigenti e allenatori provenienti da Veneto, Trentino e Lombardia ad animare la manifestazione sportiva che si concluderà con le finali al palazzetto di Vicenza sabato 4 gennaio.
L’ingresso a tutte le partite è libero.

Società sportive partecipanti al torneo
Volley Vicenza, Marola, Povolaro – Monticello – Arena Volley, Volley Salese, Ezzelina volley carinatese, Volley Belladelli, Volley Novara, Pallavolo Gaiga Verona, Giorgione pallavolo, Volley Orgiano, Campodarsego volley, Volley Casati Arcore, Montebelluna Volley, Sinergy volley Venezia e Volley Tramin.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us