Agricoltura – Scarabel (M5S): “Glifosato, le chiacchiere stanno a zero. Zaia dimostri di essere contrario con i fatti: appoggi la nostra mozione”

Agricoltura – Scarabel (M5S): “Glifosato, le chiacchiere stanno a zero. Zaia dimostri di essere contrario con i fatti: appoggi la nostra mozione”

(Arv)Venezia, 11 feb. 2020 – “Zaia tuona contro l’uso del glifosato: non sia mai che le uve venete del prosecco vengano equiparate a quelle trattate, appena oltre il confine regionale nel territorio di Pordenone, dove i vitivinicoltori rivendicano l’uso dei fitochimici. Fa bene, ma il fatto è che alle sue clamorose grida ormai siamo abituati. Di solito, sono parole alle quali non seguono i fatti”. Così in una nota il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Simone Scarabel che aggiunge: “Caro Zaia, vogliamo cominciare col dire che Pordenone è in Friuli-Venezia Giulia, regione governata dal compagno di partito Fedriga? Che ne direste di farvi una telefonata? E se proprio vuol dimostrare di essere davvero sulle barricate contro l’uso del glifosato, perché non appoggia la mozione che noi del Movimento 5 Stelle, abbiamo presentato in Consiglio regionale? Chiediamo che, così come già avvenuto in Toscana, il glifosato venga bandito su tutto il territorio veneto: una battaglia comune a favore del prestigio dei nostri prodotti e della salute dei nostri cittadini”.

“E già che c’è – continua il Consigliere – perché non prende le distanze, senza se e senza ma, dal rappresentante del Consorzio del prosecco in Unesco, Giustiniani, che all’uso del glifosato si è detto disponibile? Sarebbe bello, ma ci sia consentito di essere un po’ dubbiosi: Zaia era paladino del limite dei due mandati, ma poi si è cucito addosso la possibilità del terzo. Era uno strenuo promotore della riduzione dei consiglieri regionali, ma appena una settimana fa si è regalato 10 assessori esterni in più”.

“Insomma – conclude Scarabel – è bravo a parole, che regolarmente si rimangia nei fatti. Vediamo, cosa farà questa volta”.

/321

(Consiglio Veneto)

UA-82874526-1