Coronavirus: visto il periodo di sospensione, abbiamo delle agevolazioni fiscali di qualche tipo sia sui versamenti che a livello di gestione del personale?

Il DPCM del 17 marzo 2020 (cosiddetto decreto “Cura Italia”) prevede le seguenti agevolazioni:

Sospensione adempimenti fiscali
Sono sospesi tutti gli adempimenti fiscali (in scadenza dal 08.03.2020 al 31.05.2020) compreso il modello EAS: gli adempimenti dovranno essere effettuati, senza alcuna sanzione, entro il 30 giugno 2020

Cassa integrazione in deroga
E’ riconosciuta la cassa integrazione in deroga per i lavoratori degli ETS, ai quali non trovino applicazione le tutele previste in materia di sospensione o riduzione di orario, per la durata della sospensione del rapporto di lavoro e comunque per un periodo non superiore a nove settimane;

Sospensione termini versamenti fiscali e previdenziali
Per le ONLUS, ODV e APS che esercitano, in via esclusiva o principale, una o più attività di interesse generale di cui al D.lgs. n. 117/2017, è prevista la sospensione dei versamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria fino al 30 aprile 2020.

(CSV di Rovigo)

Please follow and like us