Trasporti – Ruzzante (Veneto 2020 – LeU): “Emergenza Coronavirus: treni, calo passeggeri dell’90%. Cancellazioni giuste, ma i viaggiatori non sono stati avvisati”

Consiglio Regionale Veneto – Sala stampa

Benvenuto nel sito del Consiglio Regionale del Veneto


Link di salto: Vai alla Navigazione principaleVai ai ContenutiVai alla ricerca




Il tuo percorso:

Contenuti:

Trasporti – Ruzzante (Veneto 2020 – LeU): “Emergenza Coronavirus: treni, calo passeggeri dell’90%. Cancellazioni giuste, ma i viaggiatori non sono stati avvisati”

(Arv) Venezia, 19 mar. 2020 – “È normale la cancellazione dei treni, ma i viaggiatori che sono lavoratori devono essere avvisati. Gli spostamenti all’interno della regione vanno ridotti il più possibile, ci si può muovere solo per necessità. Il taglio dei convogli è una scelta corretta, ma deve essere comunicata per non creare ulteriore caos e, peggio, il rischio di affollamento. L’ho detto oggi nella Commissione Trasporti del Consiglio regionale del Veneto”. Lo dichiara il Consigliere regionale Piero Ruzzante (Veneto 2020 – Liberi e Uguali) a margine della seduta della Seconda commissione consiliare riunitasi oggi in via telematica. “La stretta sui trasporti con il taglio dell’85% dei treni sul territorio nazionale decisa dal governo – osserva il Consigliere – è una scelta corretta e coerente con la guerra senza quartiere a questo maledetto coronavirus. In Veneto, del resto, con la chiusura degli uffici e di molte attività, i viaggiatori nei primi 18 giorni di marzo erano già scesi a quota 7 mila rispetto ai 150 mila registrati nel marzo scorso”.

/546


menù di sezione:



Link di salto: Torna suTorna alla Navigazione principaletorna ai ContenutiVai alla ricerca

showSondaggio:true valutaParametroOnline:false direttaRefresh:30000

nodo 1


(Consiglio Veneto)

Please follow and like us
UA-82874526-1