Tributi: la Giunta comunale approva la proroga di alcune scadenze di pagamento

La Giunta comunale, riunitasi questa mattina in web conference ha approvato, su proposta dell’assessore al Bilancio e tributi Michele Zuin, una delibera che prevede un’ulteriore estensione al 31 luglio del periodo di moratoria per le rateizzazioni degli oneri edilizi e per le rateizzazioni in materia tributaria conseguenti a provvedimenti accertativi. Con il medesimo atto, sono state fornite agli uffici indicazioni affinché il richiesto del dovuto 2021 per quanto concerne concessioni di impianti sportivi, palestre scolastiche, piscine, concessioni patrimoniali e fitti commerciali venga inviato non prima del prossimo 31 luglio.

Con altra delibera, inoltre, sono stati posticipati i termini di versamento del canone unico patrimoniale 2021 che ha sostituito, a decorrere dal 2021, il canone di occupazione del suolo pubblico ed il canone mezzi pubblicitari. Una decisione per fare in modo che non si venissero a creare sovrapposizioni con il dovuto 2020 i cui termini decorreranno da fine maggio fino a fine agosto. Le scadenze per il 2021 sono state quindi fissate a settembre, ottobre, novembre e dicembre.

“Con tali delibere – commenta Zuin – confermiamo l’attenzione alle attività e alle realtà sociali del territorio posticipando ulteriormente le scadenze di pagamento utilizzando la liquidità che è stata ricreata da questa Amministrazione e che ci consente di sostenere le attività in questo particolare momento”.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us