Buoni cancelleria, 195 alunni beneficiari per un totale di 111 famiglie

Sono 195 gli alunni beneficiari, per un totale di 111 famiglie, dei buoni cancelleria per l’acquisto di materiale scolastico. La misura messa in campo dall’amministrazione per sostenere le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza pandemica ha riscosso 288 domande.

“Con questa iniziativa sosteniamo, ancora una volta, il diritto allo studio di molti alunni residenti nel nostro Comune – afferma l’assessore all’istruzione Cristina Tolio – In particolare 111 famiglie, che hanno incontrato serie difficoltà lavorative a causa del Covid, potranno beneficiare di un sostegno concreto per la fornitura di materiale di cancelleria per i loro figli. Tutto ciò garantirà uguaglianza tra bambini e permetterà loro di affrontare il nuovo anno scolastico con la stessa serenità degli anni precedenti alla pandemia”.

I buoni, dai 50 ai 100 euro, verranno caricati nella tessera sanitaria dei beneficiari e saranno utilizzabili nelle cartolibrerie e nei negozi aderenti all’iniziativa.

Potevano fare richiesta i genitori di bambini iscritti all’anno scolastico 2020/2021, della scuola primaria e secondaria di primo grado e residenti nel Comune di Vicenza, in difficoltà economica a causa della pandemia. In caso di più figli era possibile fare domanda di un buono per ogni bambino.

L’intervento è stato finanziato con 20 mila euro dal Fondo di solidarietà Covid-19.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us