Lavoro in Veneto: oltre 46mila entrate previste per luglio

Sono oltre 46mila le opportunità di lavoro offerte dalle imprese a luglio e salgono a circa 120mila avendo come orizzonte previsionale l’intero trimestre luglio-settembre. Segnali positivi dal mondo delle imprese, con una domanda di lavoro che supera i livelli di luglio 2019 (+8mila posizioni). I segnali di ripresa occupazionale sono trainati dalle imprese dei servizi che programmano oltre 31mila assunzioni anche grazie alla ripresa del turismo che supera i livelli pre-Covid con quasi 13mila entrate. Positive anche le performance del manifatturiero con oltre 12mila entrate previste. E’ quanto mostra il Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal.

Ulteriori informazioni nel cruscotto interattivo dell’indagine Excelsior ai seguenti link:

(Unioncamere del Veneto)

Please follow and like us