Comunicato stampa: torneo Play for Kids, Fondazione Salus Pueri, Fip, Comune di Padova e Pam Panorama insieme per i bambini della Pediatria

Play for Kids, manifestazione organizzata da Fondazione Salus Pueri, che dal 1992 sostiene con progetti e iniziative la Pediatria di Padova, e dal Comune di Padova, torna con l’edizione del 2021. Un nuovo gemellaggio con la Federazione Italiana Pallacanestro abbraccia in pieno lo sport attraverso l’organizzazione del Torneo di Basket Play for Kids, un appuntamento dedicato ai più piccoli, per celebrare il Centenario del Minibasket. Più di 500 bambini della città di Padova e provincia, verranno coinvolti nelle due giornate di sport di sabato 18 e domenica 19 settembre p.v. Al fianco della Fondazione Salus Pueri, della Pediatria di Padova, del Comune e di FIP non manca ancora una volta Pam Panorama che ha offerto il suo supporto alla manifestazione. La storica Insegna della grande distribuzione presta da sempre grande attenzione e vicinanza ai giovani contribuendo a costruire comunità fondate sul sostegno reciproco.

Diego Bonavina, assessore allo sport del Comune di Padova, dichiara: «La Play for Kids di quest’anno è un’edizione speciale, ed è bellissimo che proprio pensando ai bambini si possa ripartire dal gioco, loro fondamentale diritto, e dallo sport. Siamo orgogliosi di ospitare questa manifestazione negli impianti ella nostra città e ringrazio di cuore Pam che ha fatto squadra con noi, credendo nello sport e che da sempre sostiene Play for Kids».

“Le attività ludico-sportive sono un mezzo importante per sensibilizzare ragazzi e adulti sui bisogni dei bambini ospiti della Pediatria. «Attraverso lo sport, il divertimento e la condivisione, si cerca di portare attenzione e sostegno ad una realtà di eccellenza come quella della Pediatria di Padova, che è sempre più un punto di riferimento non solo per la città – sottolinea il Prof. Giorgio Perilongo, direttore del Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino, e vicepresidente della Fondazione Salus Pueri – per tale motivo, è importante aprile le nostre porte alla cittadinanza per scambiarci energie positive e creare una vera e propria sinergia anche con altri attori responsabili della sviluppo psicofisico dei nostri bambini e ragazzi, e sicuramente Fip e Comune di Padova sono in questo senso riferimenti privilegiati».

Un torneo che durante il weekend coinvolgerà squadre sia della Città di Padova sia dei comuni limitrofi: Virtus, Pro Pace, di Este, Petrarca, Bam-Basket Abano Montegrotto e Solesino e dedicato ai bambini delle annate dal 2010 al 2015. In particolare due le gare del sabato, alle 16.00 a Mortise in via Cardan gli esordienti 2010-2011 e ad Este alle 15.30 in due campi del Patronato Redentore in Viale Fiume 65, con gli esordienti 2010-2011 e gli Aquilotti 2011-2012-2013. La domenica mattina tre le gare: al Centro Anziani di Viale Olimpia a Solesino alle 9.30 con gli Scoiattoli/Libellule 2013-2014-2015, alle 10.00 in campo a Guizza gli esordienti 2010-2011 e gli Aquilotti/Gazzelle 2011-2012-2013 e alle 10.00 ad Abano Montegrotto al Parco Mostar di via Aureliana gli esordienti 2010-2011. La domenica pomeriggio l’ultima gara alle 16.30 al Sagrato Santa Giustina di Padova con gli esordienti 2010-2011.

«La collaborazione è vitale per lo sviluppo delle attività nel territorio, ed è da questo assunto che vogliamo ri-partire dopo questo lungo periodo d’incertezza. L’occasione è data dai festeggiamenti, pur se in modo misurato, per il Centenario della Federazione Italiana Pallacanestro, con il coinvolgimento dei ragazzini e ragazzine del Minibasket, con un evento che segna la chiusura di una stagione travagliata, ma nello stesso tempo vuole dare un segnale di ripresa verso nuovi orizzonti» afferma il presidente del Comitato Provinciale di Padova del Fip Flavio Camporese. “L’organizzazione non poteva essere concentrata in un unico evento, a causa delle restrizioni in essere, perciò abbiamo coinvolto alcune società per creare le tappe locali dove far giocare gli atleti e le atlete delle diverse età. L’occasione ci ha permesso di realizzare l’unità di intenti con la Fondazione Salus Pueri, presente con l’evento Play for Kids, già iniziata prima della pandemia. Ed è con molto piacere che finalmente possiamo dire di avere posato il primo mattone per una fattiva e futura collaborazione» conclude.

«Siamo felici di dare supporto a questa importante manifestazione – afferma Dominga Fragassi, responsabile marketing di Pam Panorama – I valori che lo sport è in grado di trasmettere sono in linea con quelli della nostra Insegna che presta da sempre grande attenzione alla vicinanza ai giovani, ai corretti stili di vita e al territorio a noi prossimo. Questa attività si inserisce nel percorso attivato con la Fondazione Salus Pueri con il progetto Nutri il Sapere, un’iniziativa il cui obiettivo è creare consapevolezza sull’importanza dell’imprinting precoce, cioè la diretta connessione tra un corretto stile di vita adottato da bambini e la salute da adulti».

(Comune di Padova)

Please follow and like us