Assegno temporaneo figli minori, proroga al 31 ottobre

Il Consiglio dei Ministri del 29 settembre scorso ha approvato un decreto-legge che ha prorogato alla data del 31 ottobre 2021 i termini precedentemente fissati al 30 settembre , per la presentazione delle domande di assegno temporaneo per i figli, con effetti retroattivi dal 1° luglio 2021. Difatti, come previsto dalla circolare INPS n.93/2021, soltanto per le domande di assegno temporaneo presentate entro una determinata data sono corrisposte le mensilità arretrate a partire dal mese di luglio 2021. Il decreto-legge n.132 del 30 settembre 2021 (all.1) all’art.4, dispone quindi la proroga termini.  Il Governo ha deciso di concedere più tempo a coltivatori diretti, professionisti, partite Iva e disoccupati di lungo corso che ancora non hanno presentato domanda all’ Inps per chiedere l’ aiuto temporaneo senza perdere gli arretrati. I nostri uffici territoriali Epaca sono a disposizione per maggiori informazioni e per la presentazione della domanda.

(Coldiretti Veneto)

Please follow and like us