Apre il RUNTS, avvio alla trasmigrazione e alle nuove iscrizioni, CSV in appoggio

A partire dal 23 novembre, come già comunicato, è iniziata la trasmigrazione dai registri regionali, che non sono più operanti per quanto riguarda le nuove iscrizioni, verso il Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) di migliaia di organizzazioni di volontariato (ODV) e associazioni di promozione sociale (APS). La trasmigrazione durerà 90 giorni fino al 21 febbraio 2022 e con essa si avvieranno anche i controlli dell’Ufficio locale del RUNTS che avranno termine dopo ulteriori 180 giorni, quindi al 20 agosto 2022.

Durante questi mesi, ODV e APS che abbiano correttamente inserito i propri dati nella piattaforma predisposta dalla Regione Veneto per agevolare questa trasmigrazione, non dovranno compiere ulteriori operazioni ma solo attendere che si concluda questo storico passaggio. Si ricorda inoltre di controllare regolarmente l’arrivo di eventuali comunicazioni da parte del RUNTS o di aggiornamenti del CSV di Verona per le organizzazioni del territorio veronese, che potrà restare in appoggio per eventuali richieste da parte dell’Ufficio del RUNTS.

Per tutti gli altri enti che sono pronti a presentare una richiesta di iscrizione in una delle sezioni del RUNTS come “nuovo” ente del Terzo settore (ETS), l’avvio è a partire dal 24 novembre 2021. Da questa data il RUNTS sarà sempre operativo per le nuove richieste di iscrizione e non vi sarà alcun termine per farne richiesta. Non essendoci scadenze per queste nuove richieste, si consiglia alle associazioni che non abbiano urgenze in questo senso di attendere qualche mese, al fine di consentire alla piattaforma RUNTS di essere perfettamente operativa nelle procedure.

Si suggerisce nell’attesa di dotarsi di quegli strumenti digitali che saranno necessari per la gestione delle pratiche con il RUNTS (SPID/CIE del rappresentante legale, firma digitale dello stesso, PEC dell’associazione) e di approfondire, anche attraverso i servizi del CSV, quali sono le caratteristiche delle varie tipologie di ETS in cui è possibile trasformarsi per fare richiesta di iscrizione.

Per avere un maggior orientamento in questo senso, durante il 2022 saranno organizzati incontri di approfondimento, sia attraverso il periodico “Orientamento alle forme associative”, sia attraverso nuovi incontri dedicati al RUNTS. Si consiglia di iscriversi alla newsletter per ricevere il calendario che a breve verrà pubblicato.

Per approfondire il tema del RUNTS e delle varie fasi che si succederanno nei prossimi mesi, CSVnet ha elaborato un articolo di dettaglio con le diverse tempistiche e Cantiere Terzo settore ha proposto una serie di pratiche schede “memo” per tipologia di ente interessato che è possibile consultare qui in calce.

Per informazioni
CSV di Verona
Ufficio Consulenze – Elena D’Alessandro consulenze@csv.verona.it

(CSV di Verona)

Please follow and like us