Il volontariato in città nel post pandemia: l’assessore Venturini al convegno sul Terzo Settore organizzato dal Cavv-Cvs di Venezia

“Il Terzo settore alle prese con il post pandemia e una riforma a lungo attesa” è il titolo del convegno organizzato dal Coordinamento delle associazioni di volontariato della Città Metropolitana-Csv che si è tenuto nel pomeriggio alla Fondazione di Venezia.

Ai lavori, introdotti dal presidente di Cavv-Cs Mario Morandi, ha preso parte l’assessore comunale alla Coesione sociale Simone Venturini.

Nel corso del dibattito il tema è stato approfondito con gli interventi del moderatore e giornalista Enrico Scotton che si è soffermato sulle pratiche, le idee e i propositi dei Centri di Servizio a partire dalle lezioni apprese durante l’emergenza Covid19. Il presidente dell’Istituto Casa Famiglia S. Pio X, Roberto Scarpa ha esposto le difficoltà, le esigenze e le attese che arrivano dal mondo del volontariato. Il dibattito si è chiuso con una riflessione sul futuro e sul nuovo assetto del Terzo settore, a cura di Luigi Bobba, presidente dell’Osservatorio Terzjus.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us