La Giunta approva interventi puntuali su manufatti di microportualità urbana del centro storico di Venezia

La Giunta comunale riunitasi ieri ha approvato, su proposta dell’assessore alla Mobilità Renato Boraso la delibera con la quale si approvano gli interventi su 5 pontili per garantirne il ripristino funzionale al fine di potenziare l’offerta di aree destinate ad approdi per i servizi di trasporto pubblico non di linea, alla Protezione civile, ai servizi giudiziari e, in alcuni casi, si migliorerà il servizio per la raccolta dei rifiuti e per il trasporto delle merci.

“Con questa delibera – commenta Boraso – andiamo a dare una risposta puntuale alle esigenze di tutti coloro che utilizzano i pontili non per motivi legati al trasporto di linea ma per garantire servizi fondamentali alla cittadinanza. Anche in questo modo diamo dimostrazione dell’impegno da parte dell’Amministrazione comunale per fare in modo che la Città sia sempre più attrezzata per garantire tutti quei servizi di cui la cittadinanza ha necessità”.

Nello specifico si procederà quindi, con un finanziamento di 192.198 euro, per realizzare il miglioramento dell’accessibilità della riva pubblica n. 103-20 di Riva Sette Martiri lungo al Rio della Tana, nell’isola di Sant’Anna nel sestiere di Castello in Venezia. Intervento simile sulla riva pubblica n. 069-10 San Canzian posta vicino al ponte San Canzian in rio dei Santi Apostoli a Venezia, nel sestiere di Cannaregio, con la realizzazione di due pontili all’interno del ramo di rio di S. Andrea interno all’area sede del Tribunale Penale, complesso denominato “Cittadella della Giustizia”, nel sestiere di Santa Croce in Venezia, la realizzazione di altri due pontili a San Pietro in Volta nell’isola di Pellestrina posti lungo la Strada Comunale della Laguna ed affacciati sulla laguna veneziana, destinati alla Protezione civile ed infine, il progetto di riordino degli approdi sulle Fondamenta Santa Lucia e Scalzi sul Canal Grande – fronte Stazione ferroviaria – Cannaregio – Venezia.

(Comune di Venezia)

Please follow and like us