Pennellate d’autismo, in Basilica palladiana un service di Lions Club Vicenza La Rotonda

Sarà inaugurata sabato 20 novembre alle 11 nella Saletta degli Zavatteri della Basilica palladiana, la mostra “Pennellate d’Autismo”. Si tratta di un service, come viene definito nell’ambiente Lions ogni intervento a favore della comunità da parte del Lions Club International.

53 artisti da tutto il mondo hanno realizzato un acquarello a testa, che farà parte dell’esposizione, ispirato da una frase, una piccola storia, un paragrafo tratto dalla vita di ogni giorno di un bambino autistico o della sua famiglia. “Pennellate d’Autismo” diventa una collezione di opere realizzate liberamente da ogni artista ispirato dalla frase che gli è stata consegnata. Da questo lavoro è nato un calendario settimanale da tavolo per il 2022 che verrà posto in vendita, così come saranno messi in vendita al termine dell’esposizione gli acquarelli originali.

Composto da 52 fogli, uno per settimana, avrà spazio per comunicare e descrivere adeguatamente le peculiarità dell’autismo. Le frasi stampate sul retro di ogni settimana saranno di aiuto per comprendere qual è il caleidoscopio di emozioni, paure, ossessioni, manie e sentimenti in genere che popolano la giornata di ogni persona autistica. Ogni illustrazione è stata realizzata con le sfumature del blu, perché il blu è il colore identificativo dell’autismo.

Il calendario vuole creare sensibilizzazione ed informazione su questo tema che coinvolge tante famiglie che si trovano troppo spesso a combattere una battaglia in completa solitudine.

“Ospitiamo con grande piacere nella prestigiosa sede della Basilica palladiana – hanno dichiarato il sindaco Francesco Rucco e l’assessore alle politiche sociali Matteo Tosetto – questa iniziativa con cui Lions Club Vicenza La Rotonda coniuga la promozione dell’espressione artistica con l’attenzione a un tema delicato come quello dell’autismo. Ci auguriamo che in molti vengano a visitare questa mostra e scelgano come strenna natalizia il calendario o una delle opere proposte, sapendo che il ricavato finanzierà la benemerita attività dell’associazione Autismo Triveneto”.

“Il Lions Club International ha la sensibilità di orientare da sempre le proprie energie laddove ci sono dei bisogni sociali- ha sottolineato Mario Trivellato, socio fondatore e Presidente in carica per l’anno 2021-2022 del Lions Club Vicenza La Rotonda, – e con lo spirito che ci contraddistingue, grazie all’iniziativa di Mario Lupi, socio fondatore e Past Presidente del L.C. La Rotonda, abbiamo trovato l’opportunità per dare vita ad un Service rivolto alla realizzazione di un progetto solidale di estrema importanza che va a supportare il mondo dell’autismo. Siamo orgogliosi di poter contribuire a far conoscere un mondo così particolare ed indifeso che necessita di interventi, fondi e agevolazioni per poter garantire alle persone autistiche e ai loro familiari un concreto supporto che possa alleviare in qualche modo la gestione della loro vita quotidiana, contraddistinta da situazioni di grave disagio e disorientamento.”

La realizzazione del calendario “Pennellate d’Autismo” si prefigge di finanziare la ONLUS Autismo Triveneto nel proporre progetti per migliorare la qualità della vita delle persone con autismo e delle loro famiglie, in particolare per la prima innovativa fase della redazione del “Progetto di vita”. Tale progetto consiste nella valutazione multidisciplinare che interessa tutti gli ambiti della vita della persona con autismo compreso il tempo libero, con lo scopo di produrre gli interventi necessari al suo sviluppo. Sempre partendo dalle peculiarità della persona per raggiungere gli obiettivi prefissati. Autismo Triveneto Onlus si impegna come partner delle istituzioni locali e regionali preposte alla presa in carico delle persone con autismo con l’organizzazione di convegni, corsi di formazione specifici ed interventi educativi funzionali.

All’inaugurazione della mostra saranno presenti il sindaco e presidente della Provincia di Vicenza Francesco Rucco, l’assessore alle politiche sociali Matteo Tosetto, il Governatore del Distretto Lions 108 TA1-Italy, Giorgio Barbacovi, oltre ai presidenti dei Lions Club della zona G ed al presidente della zona G (Vicenza, Arzignano, Lonigo, Montecchio Maggiore e Valdagno).

La mostra sarà visitabile a ingresso libero nella Saletta degli Zavatteri, al piano terra della Basilica palladiana con accesso a fianco della Torre Bissara, da sabato 20 novembre a domenica 5 dicembre. Orari: da martedì a venerdì dalle 12 alle 17, sabato e domenica dalle 10 alle 17. Lunedì chiuso.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

(Comune di Vicenza)

Please follow and like us