Al Parco di Bosco Buri installati un Infopoint e i servizi igienici

Al Parco di Bosco Buri sono stati installati un Infopoint e i servizi igienici. Servizi funzionali che hanno come obiettivo garantire decoro e sicurezza.

Si tratta di un intervento molto atteso dagli abitanti di via Bernini Buri avvenuto anche grazie ad una donazione dell’azienda Caramori, a vantaggio di un’area che confina anche con la pista ciclopedonale, frequentata da sportivi e famiglie che passeggiano. Un modo per tenere viva la zona e allontanare frequentazioni non consone all’ambiente.

A presidiare la zona ci pensa la Cooperativa sociale Nadia Work Onlus, che ha ottenuto la gestione dei circa 40mila metri quadrati del Parco di Bosco Buri con un patto di sussidiarietà, con l’obiettivo di valorizzare l’area immersa nel parco dell’Adige sud.

La presenza della vicina pista ciclopedonale permette inoltre ai frequentatori di usufruire dei servizi igienici, evitando di sporcare e lasciare rifiuti per terra. Entrambe le novità saranno ampiamente utilizzate in primavera e in estate, periodi in cui il parco ospita anche eventi e iniziative.

La Cooperativa Nadia Work garantisce la pulizia giornaliera dei servizi, compito che va ad aggiungersi alla manutenzione ordinaria del parco. Ad affiancare la cooperativa infatti c’è Amia, che effettua tutte le operazioni più complesse come le potature degli alberi e il monitoraggio complessivo di tutte le essenze arboree e della vegetazione.

(Comune di Verona)

Please follow and like us