Allerta livello 2 (rosso) e domenica ecologica del 23 gennaio

Il Comune di Venezia offre alla cittadinanza una serie di agevolazioni per utilizzare mezzi pubblici e della sharing mobility a seguito del raggiungimento del livello 2 (rosso) di allerta della qualità dell’aria e in concomitanza con la domenica ecologica fissata per il 23 gennaio. Per questa giornata si prevede il blocco della circolazione dei veicoli a motore dalle ore 08.30 alle ore 18.30 nell’area delimitata dalla tangenziale A57, dal raccordo autostradale compreso tra l’uscita “Marghera” ed il cavalcaferrovia di Mestre, dalla S.R. 11, da San Giuliano (“via Orlanda” nel tratto tra gli svicoli in località San Giuliano e l’innesto alla S.R. 14 via Martiri della Libertà) e da via Martiri della Libertà.

Per incentivare l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico locale, fornendo un’alternativa alla circolazione dei mezzi di trasporto individuali riducendo il traffico veicolare, l’Amministrazione ha assunto la decisione di applicare un’agevolazione tariffaria in tutto il territorio urbano della città di Venezia, che consiste nell’estensione della validità del singolo biglietto urbano (automobilistico e rete unica) per l’accesso ai servizi tram e bus di AVM/Actv in terraferma e nella rete di Lido e Pellestrina, venduti singolarmente, a carnet o a bordo, per l’intera giornata di convalida, ovvero fino alle ore 24 del giorno di prima validazione.

Tale misura sarà valida nella giornate di sabato 22 e domenica 23 gennaio 2022. Restano invece invariate le condizioni tariffarie e d’uso per i collegamenti da e per P.le Roma, da e per l’aeroporto Marco Polo, quelle relative al servizio di navigazione ed il People Mover (collegamento Tronchetto-Marittima-P.le Roma).

Inoltre per domenica 23 gennaio è stato deciso assieme ai gestori di e-bike, di standard-bike e di monopattini di offrire a tutti i cittadini, come azione di sensibilizzazione, due corse gratuite di 15 minuti.

Nello specifico, quindi, si prevede che per tutti i cittadini, iscritti e nuovi iscritti, sarà possibile ottenere 2 corse gratuite da 15 minuti ciascuna, per quanto riguarda la bike-mobility e i monopattini, valide inserendo nella sezione promo delle App i seguenti codici dedicati:

*_il codice ECOVE22E per le e-bike

*_i codici ECOVE22B per le bici tradizionali

*_il codice ECOVE22M per i monopattini

Le due corse gratuite sono pensate per coloro che intendono raggiungere Mestre, durante l’orario del blocco alle auto, quindi dalle 08.30 alle 18:30, con una mobilità a zero CO2.

Sarà possibile infatti lasciare l’auto in corrispondenza dei parcheggi scambiatori e provare gratuitamente biciclette e monopattini fino a raggiungere il centro città, potendo contare di tornare al parcheggio con la stessa modalità, oppure anche provando un’alternativa.

Per l’occasione domenica mattina saranno forniti più mezzi nei seguenti parcheggi scambiatori:

  • via Terraglio/Borgo Pezzana
  • via Castellana all’altezza della Tangenziale
  • via Miranese e via Trieste
  • via Da Verrazzano fronte cimitero
  • via Buozzi in prossimità della SR14

Saranno riforniti maggiormente anche gli stalli di prelievo della stazione ferroviaria di Mestre e di viale S. Marco nei pressi del ponte ciclopedonale del parco di San Giuliano.

Per chi invece risiede all’interno del centro città ci sarà la possibilità di spostarsi con uno di questi mezzi per raggiungere parchi, boschi o forti, oppure ancora per spostarsi tra Mestre e Venezia lungo la pista del ponte.

Di seguito i link alle app dei servizi in sharing:

bike sharing:

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.ridemovi.app&gl=IT

https://apps.apple.com/it/app/movi-by-mobike/id1503536800

scaricabile anche dal sito https://www.ridemovi.com/it/

monopattini in sharing:

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.bitmobility.bit

https://apps.apple.com/it/app/bit/id1464155063

scaricabile anche dal sito https://bitmobility.it/

(Comune di Venezia)

Please follow and like us